Nelle sfide di mercoledì 25 settembre della quinta giornata di Serie A, con fischio d’inizio alle ore 21:00, occhi puntati anche sullo stadio San Paolo a Fuorigrotta. La sfida è quella che vede scendere in campo il Napoli di Carlo Ancelotti e il Cagliari di Rolando Maran. Di seguito dunque andiamo a vedere il pronostico di Napoli-Cagliari e su quali bookmakers poter trovare le quote migliori e più alte con la classica comparazione.

Napoli-Cagliari

Un avvio in sordina, non brillando contro la Fiorentina pur vincendo 4-3 e perdendo con lo stesso risultato sul campo della Juventus nel big match della seconda giornata. Ma dopo la pausa per le Nazionali, il Napoli ha decisamente cambiato passo. La vittoria per 2-0 sulla Sampdoria è stata da apripista ad una squadra più equilibrata e consapevole di quella vista ad agosto. Poi i successi contro Liverpool e Lecce, hanno confermato le impressioni positive. E l’entrata in scena di Llorente, subito decisivo in questi ultimi tre match, con doppietta anche ai salentini, è stato un plus davvero ben accolto dai partenopei.

esultanza gol Ceppitelli, Parma-Cagliari

Dall’altra parte anche il Cagliari sta vivendo un periodo di forma particolarmente positivo. Allo stesso modo degli azzurri, anche i sardi sono partiti stentando e non poco, perdendo per due volte di fila alla Sardegna Arena contro Brescia e Inter. Poi però anche i rossoblu sono rientrati dopo la sosta con un altro spirito, battendo per 3-1 prima il Parma al Tardini e poi il Genoa con lo stesso risultato, venerdi scorso, davanti al proprio pubblico. Successi importanti per ritrovare fiducia e salire a quota 6 punti in classifica.

Probabili formazioni Napoli-Cagliari

Napoli (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan, Ruiz, Insigne; Mertens, Lozano.

Cagliari (4-3-1-2): Olsen; Pinna, Pisacane, Ceppitelli, Pellegrini; Nandez, Oliva, Ionita; Rog; Joao Pedro, Simeone.

Il pronostico Napoli-Cagliari

Andando a parlare del pronostico di Napoli-Cagliari, i bookmaker vedono nettamente favorito il Napoli in questa partita, con gli azzurri quotati a 1.22 per la quarta vittoria consecutiva, a fronte di un successo esterno dato addirittura a 12.00. Nella scorsa stagione due vittorie in extremis per il Napoli e nei minuti di recupero, con partite decise dalla punizione di Milik in Sardegna e dal ‘discusso’ rigore di Insigne al San Paolo. Detto questo si può puntare sul segno 1 primo tempo quotato a 1,53 dai bookmakers. In alternativa si può giocare, per azzardare una quota più alta e rischiosa, il Gol con migliore quota a 1.79.

SCOMMETTI ADESSO CON I MIGLIORI BOOKMAKERS DEL MOMENTO