La Juventus non vuole vedere finire il proprio dominio. I bianconeri corrono spediti verso l’ottavo scudetto di fila, un filotto “esagerato” che la società del presidente Andrea Agnelli vuole continuare per ancora tanti anni. E per farlo la formazione guidata da Allegri ogni anno cambia leggermente pelle, immettendo forze nuove e sempre di maggiore qualità. Un progetto iniziato nel post Calciopoli, di ricostruzione e adesso arrivato praticamente all’apice con l’arrivo di un “fenomeno” come Cristiano Ronaldo. Ma la dirigenza bianconera non si ferma e per rafforzare ancora la rosa c’è un primo obiettivo per la stagione 2019-2020, ma forse (ipotesi non semplicissima) anche prima, già da gennaio.

La Juventus su Ramsey fa sul serio

Leonardo Bonucci-Massimiliano Allegri – Juventus

Il giocatore in questione è Aaron Ramsey, centrocampista gallese in forza all’Arsenal. La Juventus, in queste feste natalizie, si divide tra campo e mercato, dove si sono intensificati i contatti con il centrocampista classe 1990, che compirà 28 anni proprio il 26 dicembre. Il gallese non rinnoverà il contratto con li Gunners e dunque si svincolerà a parametro zero. Per questo i bianconeri sono in pole e sono pronti a farsi il regalo  di Natale, sulla scia di quanto già fatto negli anni passati con i vari Pirlo, Pogba, Khedira ed Emre Can.

La Juventus però fa davvero sul serio, provando a battere la concorrenza di top team come PSG e Bayern Monaco. I bianconeri sono pronti a mettere sul piatto un’offerta molto consistente come ingaggio, si parla di circa 10 milioni all’anno bonus compresi, più le commissioni da pagare agli agenti del calciatore. Un ingaggio che va anche nella direzione di sostituire Sami Khedira, che a giugno del 2019 potrebbe anche decidere di lasciare il bianconero per andare nella MLS. La trattativa con Ramsey, come riporta La Stampa, sarebbe già in stato molto avanzato, col totale gradimento del gallese al trasferimento. L’unica insidia è rappresentata dal PSG che potrebbe rilanciare sull’ingaggio, ma al momento la Juventus è in pole.

Alex Sandro giura amore alla Juventus

Alex Sandro – Juventus

Nel frattempo chi si è legato alla Juventus per ancora tanti anni è Alex Sandro. Il brasiliano ha rinnovato il suo contratto sino al 2023, mettendo a tacere i rumors di mercato. Ai microfoni de Il Corriere di Torino l’ex Porto ha giurato amore ai bianconeri:

“Quando un giocatore rinnova un contratto è sempre felice, perché sa che ha la fiducia dell’allenatore, del presidente e del club. Insomma, sono felicissimo. Resterò a Torino molti anni. Di squadre imbattibili non ne esistono, ma noi abbiamo la testa giusta: lavoriamo per migliorare e per vincere. È la mentalità che è decisiva Ho firmato il rinnovo perché mi piace stare alla Juve, e perché ho parlato con il presidente, e so dove vuole arrivare, lui e la Juve. E io voglio fare parte di questa storia”.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SULLA JUVENTUS