L’Inter sta lavorando già sul mercato in via della prossima sessione di calciomercato. Chi potrebbe lasciare Milano è l’attaccante argentino, Lautaro Martinez, esploso definitivamente in questa stagione. Il Toro ha dimostrato di non sentire la pressione e anche in Champions League, nonostante l’eliminazione, ha fatto la differenza con ben cinque reti realizzate in sei presenze. La corte del Barcellona per il classe 1997 è serrata, anche su pressing di Leo Messi, che spinge per il suo acquisto.

Inter, Lautaro verso il Barça

Lautaro Martinez, Inter-Roma

Il futuro di Lautaro Martinez sembra destinato ad essere lontano dall’Inter. L’attaccante argentino piace molto al Barcellona e la trattativa tra i due club va avanti in maniera serrata. Il Toro ha una clausola rescissoria da 111 milioni di euro, pagabile in un’unica soluzione. L’intenzione del club spagnolo, però, è quella di dare una valutazione superiore al cartellino di Lautaro inserendo, però, delle contropartite tecniche nell’affare. Una soluzione che i nerazzurri non disdegnano ma bisognerà individuare giocatori che siano funzionali al progetto. I nomi sul piatto potrebbero essere Arturo Vidal, che piace da tempo a Conte e Marotta, Arthur, che darebbe fantasia e qualità al centrocampo, e Semedo. Con l’arrivo dell’esterno portoghese il club meneghino completerebbe il reparto sulla fascia destra visto che Moses dovrebbe tornare al Chelsea.

Sogno Dybala

Con la partenza di Lautaro Martinez, l’Inter dovrà trovare un’alternativa valida. Stando a quanto raccolto dalla nostra redazione, il sogno dell’amministratore delegato, Giuseppe Marotta, è solo uno e risponde al nome di Paulo Dybala. La Joya rappresenterebbe il sostituto perfetto del Toro ma non sarà semplice arrivare a lui. La Juventus sta cercando di blindarlo con il rinnovo ma la firma tarda ad arrivare. Ai bianconeri, inoltre, piace sempre Mauro Icardi, che non dovrebbe essere riscattato dal Paris Saint Germain. Il club nerazzurro, per questo motivo, potrebbe provare a mettere sul piatto il cartellino proprio dell’ex capitano e piccolo conguaglio economico, tra i 10 e i 15 milioni di euro.

Le ultime notizie sull’Inter

Le ultime notizie sulla Juventus