Ieri è stato ufficializzato l’avvio del calcio e del campionato di Serie A, Serie B e Lega Pro. La Lega si è riunita quest’oggi per cercare di trovare l’intesa per il calendario dopo le polemiche circolate già nella serata di ieri. L’Inter, il Milan e la Juventus erano contrari a partire con la semifinale di Coppa Italia di ritorno e la finale il 17 giugno. In particolar modo i nerazzurri erano contrari, rischiando di giocare 4 partite in dieci giorni. Ed è proprio quello che è stato deciso dalla Lega, che ha voluto assecondare la richiesta del Ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora.

Il nuovo calendario di Serie A

Serie A, la Lega ufficializza il calendario

Ronaldo, Lazio-Juventus

La Lega di Serie A ha diramato un comunicato dopo la riunione fine di quest’oggi. Si partirà dalla coppa Italia, dopodiché ci saranno i recuperi della venticinquesima giornata nel week end tra il 20 e il 21 giugno e dal 24 si dovrebbe ripartire con la ventisettesima giornata. Questo il comunicato:

“L’Assemblea della Lega Serie A si è riunita oggi alla presenza di tutte le 20 Società collegate in video conferenza. I Club hanno accolto con soddisfazione il via libera alla ripresa della Serie A TIM comunicato ieri dal Ministro Spadafora e hanno votato all’unanimità la disputa dei 4 recuperi della sesta giornata di ritorno (Atalanta – Sassuolo, Hellas Verona – Cagliari, Inter – Sampdoria e Torino – Parma) nel weekend del 20/21 giugno e la programmazione dell’ottava giornata di ritorno a partire da lunedì 22 giugno. Inoltre, accogliendo l’auspicio del Ministro Spadafora, l’attività sportiva della stagione 2019/2020 riprenderà da subito con la Coppa Italia, la cui finale è programmata per il giorno 17 giugno. Date e orari delle gare saranno resi noti dalla Lega Serie A nei prossimi giorni”.

Il calendario

Il 13 giugno, dunque, si dovrebbe ripartire con la prima semifinale di coppa Italia, Juventus-Milan, mentre il 14 giugno si giocherà Napoli-Inter allo stadio San Paolo. La finale è in programma allo stadio Olimpico di Roma il 17 giugno. Nel week end tra 20 e 21 giugno si giocheranno i quattro recuperi di Serie A in modo da allineare tutte le squadre con lo stesso numero di partite giocate. Dal 22 giugno potranno tornare in campo tutte le squadre del campionato per il ventisettesimo turno, che si giocherà in infrasettimanale. Per concludere tutto entro il 2 agosto si giocherà praticamente ogni tre giorni.

Le ultime notizie sulla Serie A