La diciannovesima giornata di Serie A vede il ritorno al successo della Juventus, che riscatta il ko contro l’Inter battendo il Bologna all’Allianz Stadium. Chi non vince e rischia di perdere il treno scudetto è il Napoli, che cade allo stadio Bentegodi contro l’Hellas Verona. Nell’altra partita giocata fino ad ora in questa domenica di campionato, il Genoa al Ferraris batte il Cagliari 1-0 e inguaia Di Francesco, che ora rischia l’esonero.

Serie A, vince la Juventus

La Juventus riscatta la sconfitta contro l’Inter e, dopo la vittoria della Supercoppa, torna al successo anche in Serie A. I bianconeri si impongono per 2-0 nel lunch match della diciannovesima giornata contro il Bologna. Partita più sofferta di quanto possa dire il risultato. La squadra di Pirlo passa in vantaggio dopo 15′, con Arthur che tira da fuori area, la conclusione sembra innocua, ma viene deviata da un avversario e spiazza Skorupski. Nella ripresa arriva il raddoppio firmato da McKennie, che svetta di testa al 71′. Grazie a questi 3 punti, la Juve sale al quarto posto con 36 punti, a meno uno dalla Roma, a meno cinque dall’Inter seconda e a meno sette dal Milan capolista. I rossoblu, invece, restano a 20 punti, a più sei sul terzultimo posto.

Le altre partite

Questi i risultati delle altre partite di Serie A:

Genoa-Cagliari 1-0: Successo fondamentale in ottica salvezza, che porta la firma di Mattia Destro, a segno dopo 10′. Ora Di Francesco rischia l’esonero. I padroni di casa salgono a 18 punti, a più quattro proprio sugli avversari, che scivolano al terzultimo posto, in zona retrocessione, con 14 punti.

Verona-Napoli 3-1: Gli azzurri partoni benissimo andando in vantaggio dopo soli sette secondi con Lozano, approfittando di uno svarione di Dimarco. Il latereale, però, si fa perdonare e trova il pari al 34′. Nella ripresa arrivano i gol decisivi di Barak al 62′ e Zaccagni al 79′. Con questo ko gli azzurri restano a 34 punti al sesto posto, mentre i gialloblu salgono al nono posto con 30 punti.

Lazio-Sassuolo 2-1: Successo importante dei biancocelesti, che si rilanciano in lotta per il quarto posto. Vittoria in rimonta dopo l’iniziale svantaggio firmato da Caputo. La squadra di Inzaghi la ribalta con Milinkovic Savic al 25′ e Ciro Immobile al 71′. Padroni di casa che salgono a 34 punti, a meno due dalla Juventus quarta. Gli ospiti, invece, scivolano al nono posto con 30 punti.

Parma-Sampdoria 0-2: Successo blucerchiato firmato da Yoshida al 25′ e Keita Balde al 34′. Gli ospiti consolidano la propria posizione in classifica salendo al decimo posto con 26 punti, a più dodici sul Cagliari, mentre i padroni di casa restano penultimi con 13 punti.

Le ultime notizie sulla Serie A

Info Serie A 2020-2021

LA CLASSIFICA DI SERIE A

PROSSIMO TURNO SERIE A

CLASSIFICA MARCATORI SERIE A

CALENDARIO COMPLETO SERIE A 2020-2021