Si è da poco concluso gran parte del programma della ventinovesima giornata di Serie A, che in maniera anomala si gioca per intero oggi. Non sono mancate le sorprese, con i passi falsi di Milan e Roma, che non vanno oltre i pareggi contro Sampdoria e Sassuolo. Vittorie importanti invece di Napoli, Lazio e Atalanta in ottica qualificazione alla prossima Champions League. In fondo alla classifica, nella lotta salvezza, cadono ancora Cagliari e Crotone.

Serie A, passo falso del Milan e vittoria del Napoli

Questi i risultati della ventinovesima giornata di Serie A:

Milan-Sampdoria 1-1: Blucerchiati in vantaggio con Quagliarella al 57′ ma restano in dieci per l’espulsione di Silva al 59′, e il pari rossonero arriva all’87’ con Hauge. Milan a quota 60, momentaneamente a meno cinque dall’Inter capolista che, però, deve ancora giocare due partite, mentre la Samp sale a 36 punti.

Napoli-Crotone 4-3: Partita spettacolare con i padroni di casa a segno con Insigne al 19′, Osimhen al 22′, Mertens al 34′ e Di Lorenzo al 72′. Ospiti che hanno sfiorato l’impresa con la doppietta di Simy al 25′ e al 48′ e di Messias al 59′. Azzurri che salgono a 56 punti, a più uno sulla Juve che deve giocare con il Torino, mentre i calabresi restano ultimi con 15 punti, a meno otto dal Toro.

Benevento-Parma 2-2: Sanniti per due volte in vantaggio con Glik al 23′ e Ionita al 67′, ma rimontati da Kurtic al 55′ e Man all’88’. Padroni di casa a quota 30 punti, a più otto sul Cagliari, mentre i ducali salgono a 20 punti.

Cagliari-Verona 0-2: Partita decisa dai gol di Barak al 54′ e da Lasagna al 99′, in pieno recupero. Rossoblu sempre terzultimi in zona retrocessione con 22 punti, a meno uno dal Torino, mentre gli ospiti salgono a 41 punti e sono praticamente salvi.

Vincono anche l’Atalanta e la Lazio

Gli altri risultati di Serie A:

Atalanta-Udinese 3-2: Come spesso accade con la Dea, partita spettacolare, decisa dalla doppietta di Muriel al 19′ e 43′ e rete di Zapata al 61′,con i friulani che sono rimasti in partita grazie ai gol di Pereyra al 45′ e Larsen al 71′. I bergamaschi sono terzi con 58 punti, mentre gli ospiti restano a quota 33 punti.

Lazio-Spezia 2-1: Vittoria di misura dei biancocelesti firmata da Lazzari al 56′, pari momentaneo di Verde al 73′ e rete decisiva di Caicedo su rigore all’88’. Da segnalare le espulsioni di Lazzari e Correa nel finale.

Genoa-Fiorentina 1-1: Botta e risposta firmato da Destro e Vlahovic, anche se nei viola c’è da segnalare il rosso di Ribery.

Sassuolo-Roma 2-2: Giallorossi in vantaggio con Pellegrini dal dischetto al 26′, pari di Traore al 57′, rete di Bruno Peres al 69′ e pari di Raspadori all’85’.

Le ultime notizie sulla Serie A