Quest’oggi la Figc molto probabilmente boccerà la proposta avanzata dalla Lega Serie A di bloccare le retrocessioni in caso di nuova sospensione del campionato. L’emergenza relativa al Coronavirus non è svanita e per questo motivo il calcio italiano non vuole farsi trovare impreparato. Sono tanti i temi che verranno trattati, valutando delle soluzioni alternative che possano scontentare meno squadre possibili. Intanto, nei giorni scorsi è cambiato il regolamento con il passaggio alle cinque sostituzioni. Si giocherà ogni tre giorni e per questo motivo si darà modo agli allenatori di poter far ruotare i propri giocatori.

Date e orari delle gare di Serie A fino alla 35a giornata

Serie A, idea lodo Giulini

La Serie A non vuole farsi trovare impreparata in caso di nuovo stop e per questo motivo sta studiando un piano B e un piano C. Praticamente impossibile pensare al blocco delle retrocessione, l’ultima idea porta al lodo Giulini, chiamato così in quanto si tratta di un’idea del patron del Cagliari. Secondo questa ipotesi, a retrocedere in Serie B sarebbero le ultime due in classifica, attualmente Brescia e Spal, con la promozione in Serie A delle prime due del campionato cadetto, attualmente Benevento e Crotone. Ingiusto, secondo lo stesso Lodo Giulini, che possa essere promossa una terza squadra senza l’utilizzo dei playoff. In caso di stop dei tornei la media punti non può valere a sfavore della terzultima di A.

Si parte dalla coppa Italia

Pallone calcio

In attesa del ritorno del campionato di Serie A, il calcio italiano ripartirà con la coppa Italia. Venerdì scenderanno in campo all’Allianz Stadium di Torino Juventus e Milan, mentre il giorno dopo sarà il turno di Napoli e Inter nel ritorno delle due semifinali. Già fissata la data della finale, mercoledì 17 giugno allo stadio Olimpico. In questo modo si è assecondata anche la volontà del Governo, che voleva in chiaro le prime partite della ripartenza del calcio in Italia. Tutte le gare di coppa, infatti, saranno trasmesse sulla Rai.

Le ultime notizie sulla Serie A