La decima giornata di Serie A si chiude senza grandissime sorprese nel posticipo giocato al Diego Maradona Stadium di Napoli. Il Napoli di Luciano Spalletti, infatti, si impone per 3-0 in casa sul Bologna e torna in testa alla classifica, salendo a 28 punti, riagganciando il Milan, che martedì aveva battuto il Torino. Nel weekend si torna in campo, con gli azzurri di scena in casa della Salernitana, mentre i rossoblu ospiteranno il Cagliari.

Serie A, vince il Napoli

Il Napoli torna in testa alla Serie A. Gli azzurri continuano la loro imbattibilità e battono anche il Bologna. Un 3-0 che lascia poco spazio alle recriminazioni per i rossoblu. Padroni di casa in vantaggio con Fabian Ruiz già al 18′ con un grande tiro a giro di sinistro. Nel finale del primo tempo, poi, i partenopei archiviano i giochi con Lorenzo Insigne, che realizza il rigore fischiato per fallo di mano di Medel, che nel tentativo di anticipare Osimhen di testa alza troppo il braccio. Nella ripresa sempre il nigeriano si procura un altro rigore al 62′, con il capitano azzurro che non sbaglia e segna la doppietta. La squadra di Spalletti sale a 28 punti, alla pari con il Milan e a più sette sull’Inter, mentre la compagine di Mihajlovic resta a 12 punti, a più cinque sulla zona retrocessione.

Napoli-Bologna, il tabellino

Il tabellino del posticipo della decima giornata di Serie A:

Napoli (4-2-3-1): Ospina, Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui (87′ Ghoulam), Anguissa (75′ Demme), Fabian; Lozano (66′ Politano), Elmas (75′ Mertens), Insigne (65′ Zielinski); Osimhen. All. Spalletti.

Bologna (3-4-2-1): Skorupski, De Silvestri, Theate, Medel; Mbaye (63′ Skov Olsen), Dominguez (76′ Bikns), Svanberg, Hickey (81′ Diijks) Orsolini, Vignato (76′ Sansone); Barrow (81′ Van Hoojidonk). All. Mihajlovic.

Arbitro: Serra di Torino.

Marcatori: 18′ Ruiz, 41′ e 62′ Insigne rig.

Note: ammoniti De Silvestri, Medel.

Le ultime notizie sulla Serie A