Il Napoli sta pensando a come rinforzare la rosa in vista della prossima stagione. Gli azzurri sono chiamati a riscattarsi dopo un’annata sicuramente al di sotto delle aspettative. In molti si aspettavano che potessero contendersi il titolo con Inter e Juventus e, invece, si ritrovano a contendersi il sesto posto, che varrebbe un piazzamento quantomeno in Europa League, con Milan e Verona su tutte. Inevitabilmente ci sarà qualche cessione importante per compensare i mancati introiti della Champions League.

Il Napoli pensa al doppio colpo dalla Roma

Addio in mezzo al campo per il Napoli

Allan-Vecino, Napoli-Inter

In mezzo al campo chi potrebbe dire addio al Napoli è Allan Marques. Il centrocampista brasiliano ha avuto un notevole calo di rendimento, finendo anche ai margini dell’undici titolare di Gattuso. Il tecnico non ha evitato qualche richiamo, anche in pubblico, sull’impegno offerto dal giocatore in allenamento. Ha pesato, probabilmente, la mancata cessione al Psg dello scorso anno, a gennaio, quando i parigini erano pronti a mettere sul piatto 70 milioni di euro. Ora il valore dell’ex Udinese si è dimezzato, complice un’annata negativa e l’emergenza Coronavirus che, inevitabilmente, influenzerà anche il mercato. Su di lui ci sono l’Everton di Carlo Ancelotti e l’Inter. I partenopei, comunque, non accetteranno di trattare per proposte inferiori ai 40 milioni di euro.

L’altra cessione illustre

Allan non sarà l’unico big che lascerà il Napoli questa estate. Gli azzurri vogliono sistemare il bilancio e, soprattutto, vogliono accumulare un tesoretto da investire in entrata. L’altro giocatore in odore di cessione sarebbe Kalidou Koulibaly, anche lui autore di una stagione negativa. Il centrale senegalese è stato costretto ai box spesso per problemi fisici e anche la sua valutazione potrebbe risentirne. Fino alla scorsa estate si parlava di oltre 100 milioni di euro, mentre a luglio De Laurentiis potrebbe accettare anche proposte tra i 70 e 80 milioni di euro. Il difensore piace ai due club di Manchester, lo United e il City, e le due big spagnole, il Barcellona e il Real Madrid. Due cessioni che, comunque, potrebbero portare nelle casse del Napoli una cifra vicina ai 120 milioni di euro.

Le ultime notizie sul Napoli