Il Napoli onora nel miglior modo possibile Diego Armando Maradona, batte la Roma e aggancia la Juventus al quarto posto in classifica. Gli azzurri si impongo per 4-0 allo stadio San Paolo in una partita equilibrata nella prima ora di gioco. Al 65′, però, il raddoppio firmato da Fabian Ruiz ha spezzato la partita. La rete del vantaggio era stata firmata da Lorenzo Insigne su calcio di punizione, mentre nel finale i gol di Dries Mertens e Matteo Politano a chiudere la gara.

Il Napoli si impone per 4-0

Il Napoli trova subito il riscatto dopo la brutta sconfitta subita settimana scorsa contro il Milan. Gli azzurri si impongono con un sontuoso 4-0 sulla Roma. Azzurri che trovano il vantaggio al 31′ con Lorenzo Insigne, che su punizione beffa Mirante. I giallorossi devono fare i conti con diverse assenze per problemi fisici e, inoltre, perdono anche Mancini e Veretout a fine primo tempo. Nella ripresa la squadra di Gattuso arrotonda il risultato.

Il raddoppio arriva al 65′ con un sinistro nell’angolino di Fabian Ruiz, con Mirante che sembra essere in ritardo. All’81’ gloria anche per Dries Mertens, che ribatte in rete una respinta del portiere sul tiro di Elmas. Quarto gol che porta la firma di Matteo Politano, che all’86’ slalomeggia in area, salta anche l’estremo difensore avversario e deposita in rete. Con questo successo i partenopei agganciano la Juventus e la Roma al quarto posto con 17 punti.

Napoli-Roma 4-0, il tabellino

Questo il tabellino del match vinto dal Napoli:

MARCATORI: 30′ Insigne (N), 64′ Fabian (N), 81′ Mertens (N), 87′ Politano (N).

Napoli (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Demme (83′ Lobotka); Lozano (66′ Politano), Zielinski (77′ Elmas), Insigne; Mertens (83′ Petagna).

Roma (3-4-2-1): Mirante; Mancini (37′ Juan Jesus), Cristante, Ibanez; Karsdorp, Pellegrini (78′ Borja Mayoral), Veretout (46′ Villar), Spinazzola; Pedro, Mkhitaryan; Dzeko (71′ Perez).

AMMONITI: Ibanez (R), Di Lorenzo (N), Cristante (R).

Le ultime notizie sul Napoli