Si è concluso poco fa il vertice in casa Inter che ha visto protagonista le componenti principali della società. Erano presenti il presidente, Steven Zhang, i due amministratori delegati, Giuseppe Marotta e Alessandro Antonello, il direttore sportivo, Piero Ausilio, e il tecnico, Antonio Conte. Si è discusso principalmente del futuro dell’allenatore, che sarà ancora sulla panchina nerazzurra anche la prossima stagione. Sembrano essere stati accantonati i dissapori dopo le dichiarazioni rilasciate al termine della finale di Europa League contro il Siviglia e, prima ancora, nel post partita di Bergamo, contro l’Atalanta.

Il comunicato dell’Inter

Antonio Conte resta sulla panchina dell’Inter anche in vista della prossima stagione. I nerazzurri, dunque, sono riusciti a trovare un punto d’intesa con il proprio tecnico, dando continuità al progetto iniziato un anno fa. Probabile che l’allenatore sia riuscito anche a strappare qualche garanzia sul mercato. Il club meneghino, comunque, gli ha già regalato il primo colpo con largo anticipo, acquistando Achraf Hakimi dal Real Madrid per 40 milioni di euro più 5 milioni di bonus. La stessa Inter ha rilasciato un comunicato ufficiale sul proprio sito, confermando come Conte sarà l’allenatore anche il prossimo anno:

“L’incontro di oggi tra il Club e Antonio Conte è stato costruttivo, nel segno della continuità e della condivisione della strategia. Con esso sono state stabilite le basi per proseguire insieme nel progetto”.

Le mosse di mercato dell’Inter

Con la permanenza di Antonio Conte sulla panchina dell’Inter, prende quota l’ipotesi di una cessione per Milan Skriniar. Il centrale slovacco è finito ai margini nelle ultime settimane, penalizzato anche dalla difesa a tre. Su di lui ci sono i due club di Manchester, ma occhio anche al Barcellona, che sta attuando una vera e propria rivoluzione. Il giocatore, comunque, lascerà Milano solo per proposte superiori ai 50 milioni di euro. Rivoluzione anche a centrocampo, dove l’obiettivo principale sembrerebbe essere N’Golo Kanté, che potrebbe lasciare il Chelsea per 50 milioni di euro. Resta sullo sfondo il sogno Leo Messi, che nei prossimi giorni potrebbe comunicare ufficialmente al Barcellona le proprie intenzioni sul futuro.

Le ultime notizie sull’Inter