Inter, le ultime sugli infortunati: le condizioni di Icardi, Nainggolan e De Vrij

    I nerazzurri devono sciogliere i dubbi sulle condizioni di tre elementi importanti della rosa in vista del big match di campionato contro la Lazio

    54

    Pur con le tante assenze legate agli impegni con le Nazionali, l’Inter ha cominciato a preparare la prossima sfida di campionato. I nerazzurri, alla ripresa dopo la sosta, saranno di scena allo stadio Meazza domenica 31 marzo per affrontare la Lazio. Questa è stata la settimana anche del ritorno in gruppo di Mauro Icardi, dopo tante polemiche e tanti rumors sulle sue condizioni fisiche. Il centravanti argentino, dal momento in cui gli è stata tolta la fascia di capitano, ha cominciato a lavorare a parte, facendo fisioterapia al ginocchio destro, infiammato. Ora Maurito è pronto a tornare e contro i biancocelesti potrebbe partire dalla panchina visto che il titolare, almeno per il momento, è Lautaro Martinez.

    Inter, le ultime sugli infortunati

    Mauro Icardi non è l’unico ad essere in dubbio per la sfida contro la Lazio. Ci sono altri due elementi importanti che rischiano di saltare il big match contro i biancocelesti. Si tratta di Stefan De Vrij, che è stato convocato dall’Olanda ma che non ha preso parte agli impegni con la propria Nazionale, e Radja Nainggolan. A parlare delle loro condizioni è stato il medico sociale dell’Inter, Piero Volpi:

    “Nainggolan sta recuperando dal problema che ha avuto circa 15 giorni fa. Sta completando il lavoro misto, sta crescendo e stiamo completando il suo adattamento individuale. Così come per Icardi, valuteremo all’inizio della prossima settimana quando potrà tornare a lavorare completamente con il gruppo. Per De Vrij il medico dell’Olanda, con cui abbiamo un ottimo rapporto così come per tutti gli altri staff delle Nazionali, ci ha subito informato del suo fastidio. Dovrebbe però trattarsi solo di un affaticamento perché è stata eseguita anche un’ecografia che ha dato esito negativo”.

    Caso Icardi

    Piero Volpi, inevitabilmente, si è soffermato sulla questione Mauro Icardi:

    Le condizioni: “Cominciamo dalla fine. Lui sta meglio, può fare attività completa e allenarsi con il gruppo e parzialmente individualmente, può fare un completamento della sua condizione fisica che deve migliorare dopo lo stop. Nei prossimi giorni vedremo se questa fase di completamento sarà terminata può avvicinarsi totalmente al gruppo. . Seguiremo il percorso normale, così come accade per ognuno dei nostri giocatori: si inizia con un lavoro individuale, poi parziale con i compagni e alla fine avviene il rientro completo nel gruppo, non è una cosa particolare su Icardi, ma tutti i giocatori fanno questi passaggi”.

    Se sarà in campo con la Lazio: “E’ una domanda a cui non posso dare una risposta secca, ci sono possibilità. Ma valuteremo nella prossima settimana quali saranno le sue condizioni fisiche, solo allora decideremo i tempi necessari per rimetterlo a disposizione completamente, ma non dipenderà poi non soltanto dal sottoscritto ma dalle valutazioni di tipo atletico e tecnico che deve fare lo staff tecnico”.

    Le ultime notizie sull’Inter