Uno giocatori che potrebbero infiammare la prossima sessione di calciomercato è sicuramente Lautaro Martinez. L’attaccante argentino è esploso quest’anno con la maglia dell’Inter, attirando l’attenzione di vari top club europei. Sia in Italia che in Europa, in Champions League, il Toro ha dimostrato di non sentire pressioni. Sono 11 le reti messe a segno in ventidue presenze in questo campionato, a fronte di 5 marcature in sei partite di Champions League. Su di lui hanno messo gli occhi le due grandi di Spagna, il Barcellona e il Real Madrid. Entrambe, infatti, sono alla ricerca di un grande rinforzo in attacco vista l’età non più giovanissima di Suarez e Benzema.

Inter su Giroud

L’Inter vuole blindarlo

Lautaro Martinez, Inter-Roma

Barcellona e Real Madrid sono pronte a tutto per cercare di accaparrarsi le prestazioni di Lautaro Martinez. I blaugrana si sono spinti oltre, facendo già una prima proposta da 70 milioni di euro più i cartellini di Nelson Semedo e Arturo Vidal. No secco dell’Inter, che ha ribadito come l’attaccante argentino sarà ceduto solo attraverso il pagamento della clausola rescissoria da 111 milioni di euro, pagabile in una sola rata. Soluzione che appare complicata vista l’emergenza Coronavirus, che influenzerà sicuramente la prossima sessione di calciomercato. Per questo motivo i nerazzurri stanno lavorando per blindare il Toro. Sul piatto un ricco rinnovo, con aumento da 1,5 a 4,5 milioni di euro a stagione più bonus. L’amministratore delegato, Giuseppe Marotta, lavora anche per rimuovere la clausola rescissoria, in modo da avere pieni poteri in sede di trattativa.

Le parole dell’agente

esultanza gol Lautaro, Sassuolo-Inter

L’agente di Lautaro Martinez, Beto Yaqué, ha parlato dei rumors di mercato riguardanti il numero dieci dell’Inter. Queste le sue parole, rilasciate in un’intervista a Radio del Plata:

“Si dice che lo vogliano Barcellona e Real Madrid, ma per lui è come che non stia succedendo nulla. Altri non dormirebbero la notte. Non mi chiama mai per chiedere se siano vere o meno le voci, è concentrato su dove si trova e sul suo lavoro. Abbiamo parlato con molte persone, ma nulla di più. Per ora quelli che mi chiamano non sono tesserati direttamente dai vari club. Non c’è nulla di formale o di serio. Essere ambito sul mercato è un qualcosa che si sogna, ma lui non si aspetta nulla: tutto ciò che vuole è giocare e fare gol. La sua crescita costante fa sì che le migliori squadre del mondo guardino a Lautaro con interesse. Speriamo che i suoi sforzi possano essere premiati per come merita”.

Le ultime notizie sull’Inter