Potrebbe slittare il ritorno in campo della Serie A. La Lega Calcio settimana scorsa aveva comunicato ufficialmente di aver trovato un accordo per il ritorno in campo il 13 giugno. La data, però, potrebbe essere sposta di almeno qualche giorno. Dopo il DPCM del Governo, uscito nella serata di ieri, anche la Figc ha comunicato la sospensione di tutti gli eventi sportivi fino al 14 giugno. Questo a meno che il calcio italiano non chieda una deroga per anticipare la riapertura, cosa alla quale proprio lo stesso Governo ha mostrato disponibilità a discuterne qualora la curva dei contagi dovesse continuare a scendere.

Il comunicato della Figc

La Figc ha sospeso ufficialmente tutte le competizioni calcistiche almeno fino al 14 giugno. Provvedimento preso dal presidente, Gabriele Gravina. Questo il comunicato ufficiale diramato poco fa:

“Il Presidente Federale – visto il Comunicato Ufficiale n. 193/A del 4 maggio 2020;
– visto il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 17 maggio 2020 recante “misure urgenti di contenimento del contagio sull’intero territorio nazionale”;
– preso atto della sospensione sino al 14 giugno 2020 degli eventi e delle competizioni sportive di ogni ordine e disciplina, in luoghi pubblici o privati, di cui al citato Decreto;
– visto l’art. 24 dello Statuto Federale;
– sentiti i Vice-Presidenti

delibera di sospendere sino al 14 giugno 2020 tutte le competizioni sportive calcistiche organizzate sotto l’egida della FIGC. La presente delibera sarà sottoposta alla ratifica del Consiglio Federale nella prima riunione utile”.

La situazione in Serie A

Oltre al comunicato della Figc, questo è stato il giorno in cui c’è chi ha cominciato il ritiro, come stabilito dal protocollo inizialmente, anche se questo potrebbe essere modificato nelle prossime ore. Il Parma, infatti, è andato in ritiro, anticipando tutti. Presto, infatti, con l’ok alla modifica del protocollo, inizieranno gli allenamenti di gruppo. Da capire, poi, quando potrebbe ricominciare il campionato. Se non sarà il 13 giugno, probabile che si torni in campo il 20 giugno. A quel punto sembra probabile l’annullamento della Coppa Italia.

Le ultime notizie sulla Serie A