Poche sorprese ha riservato questa giornata di calcio estero. Hanno vinto quasi tutte le big del calcio europeo, ribadendo la loro forza. In Spagna c’è da segnalare il sorpasso del Barcellona ai danni del Real Madrid. In Francia continua il dominio del Psg, mentre in Inghilterra non ha giocato il Liverpool, impegnato nel Mondiale per club. Vince lo scontro diretto per il secondo posto, invece, il Manchester City.

Estero, ok Psg e Bayern Monaco

Icardi, Psg

All’estero continua il dominio del Psg, che in Francia non sembra avere avversari. I parigini battono 4-1 l’Amiens con la doppietta di Mbappé e le reti di Neymr e Icardi, restando a più sette sul Marsiglia nonostante abbia disputato una gara in meno. In Germania da segnalare la rimonta del Bayern Monaco che, grazie al successo per 2-0 contro il Wolfsburg, firmato Zirkzee e Gnabry, sale a 33 punti. A meno due dal Monchengladbach, che pareggia contro l’Hertha Berlino 0-0 in trasferta, e a meno quattro dal Lipsia capolista, vittorioso in casa sull’Augusta.

Barcellona in testa da solo

Arturo Vidal, Barcellona

All’estero il Barcellona vola in testa alla classifica da solo grazie al successo ottenuto in casa contro l’Alaves per 4-1, firmato dalle reti di Griezmann, Vidal, Messi e Suarez. I blaugrana approfittano del passo falso del Real Madrid, che ottiene il terzo pareggio di fila, fermato sullo 0-0 in casa dall’Athletic Bilbao. In Inghilterra riposa il Liverpool che, comunque, resta in testa alla classifica visto l’ampio vantaggio su chi è dietro. La gara di cartello era sicuramente quella che si giocava all’Etihad Stadium e che ha visto il Manchester City battere il Leicester 3-1. Ospiti in vantaggio con Mahrez e rimonta segnata da Mahrez, Gundogan e Gabriel Jesus. Padroni di casa che salgono a 38 punti e si portano a meno uno dai Foxes. Si ferma il Tottenham, che perde in casa lo scontro diretto per il quarto posto contro il Chelsea per 2-0, con doppietta di Willian. Spurs ora a meno sei dai Blues in zona Champions.

Le ultime notizie sul calcio estero