Il calcio estero è ripartito nella sua totalità. Mancava solo la Bundesliga all’appello, ripartita in questo week end esattamente da dove era terminata. Vince il Bayern Monaco all’esordio, con un roboante 8-0 interno contro lo Schalke 04. In Inghilterra da segnalare il successo del Manchester City e del Liverpool, mentre crolla in casa il Manchester United. In Francia comincia a carburare il Psg, che espugna Nizza e porta a casa la seconda vittoria consecutiva.

I risultati del calcio estero

Questi i risultati delle partite più importanti giocate all’estero nel week end appena trascorso:

Nizza-Psg 0-3: I parigini sembrano essersi messi alle spalle il brutto inizio di campionato, in cui avevano subito due sconfitte consecutive. Secondo successo consecutivo che porta le firme di Mbappé, Di Maria e Marquinhos. I padroni di casa restano a 6 punti, agganciati dai parigini, a meno quattro dalla vetta.

Bayern Monaco-Schalke 04 8-0: Ritorno in campo con il botto per i campioni di Germania e d’Europa. Mattatore di serata Gnabry, autore di una tripletta. Le altre marcature portano la firma di Goretzka, Lewandowski su rigore, Muller, Sane e Musiala.

Borussia Dortmund-Monchengladbach 3-0: Parte molto bene anche la compagine di Favre, che vince il big match della prima giornata. Sfida decisa da Reyna e Haaland, autore di una doppietta.

Real Sociedad-Real Madrid 0-0: Esordio non buono per i campioni di Spagna in carica. I Blancos non vanno oltre un pari senza reti, anche a causa delle tante assenze.

I risultati della Premier League

Il campionato estero che si preannuncia essere più equilibrato è sicuramente la Premier League. Questi i risultati delle partite più importanti in programma per la seconda giornata:

Chelsea-Liverpool 0-2: Il big match si chiude con il successo dei Reds. Gara condizionata dall’espulsione di Christensen a fine primo tempo. Nella ripresa la squadra di Klopp trova i tre punti con le reti messe a segno da Mane, autore di una doppietta, al 50′ e al 54′.

Southampton-Tottenham 2-5: Gli Spurs trovano il riscatto dopo il ko all’esordio contro l’Everton. Saints in vantaggio con Ings, rimonta ospite con un poker di Son e gara chiusa da Kane. Nel finale ancora Ings, su calcio di rigore, arrotonda il risultato.

Arsenal-West Ham 2-1: I Gunners restano a punteggio pieno, mentre gli Hammers sono sempre a quota 0. Vantaggio di Lacazette, pari momentaneo di Antonio e gol vittoria messo a segno nella ripresa, all’85’, da Nketiah.

Manchester United-Crystal Palace 1-3: Crollo all’esordio dei Red Devils (la prima giornata era stata rinviata essendo stati impegnati fino a fine agosto in Europa League). Ospiti in vantaggio con Townsend, raddoppio con il rigore di Zaha, Van De Beek riapre i giochi all’80’ ma questi vengono chiusi ancora da Zaha all’85’.

Wolverhampton-Manchester City 1-3: I Citiziens vincono al loro esordio stagionale (impegnati ad agosto in Champions League) in una trasferta tutt’altro che semplice. Succede tutto nel primo tempo con le reti di De Bruyne su rigore al 20′ e di Foden al 32′. A nulla serve il gol nella ripresa di Raul Jimenez al 78′. Nel finale chiude i giochi Gabriel Jesus al 95′.

Le ultime notizie sul calcio estero