L’avventura di Aurelio Andreazzoli alla guida dell’Empoli si è conclusa, con il club toscano che ha deciso di sollevare il tecnico dal suo incarico. Dopo le prime 11 giornate di Serie A, Caputo e compagni si trovano al diciottesimo posto in classifica, con 6 punti, frutto di una vittoria – conquistata all’esordio in Serie A contro il Cagliari – 3 pareggi e ben 6 sconfitte. Nelle ultime 5 partite disputate in Serie A, l’Empoli ha conquistato un solo punto, arrivato a Frosinone, incassando ben 13 gol.

L’Empoli saluta Andreazzoli e volta pagina

La voci circa l’esonero di Andreazzoli erano iniziate a circolare già nei giorni scorsi, dopo la disfatta di Napoli. La decisione del club toscano, però, è arrivata da pochi minuti, con questo comunicato apparso sul sito ufficiale: “L’Empoli Fc rende noto di aver sollevato dall’incarico di responsabile tecnico della Prima Squadra Aurelio Andreazzoli e i suoi collaboratori Giacomo Lazzini e Andrea Aliboni”. Il club toscano, poi, ha ringraziato l’ormai ex tecnico per la “splendida cavalcata che nella stagione passata ha permesso al club di tornare a calcare il palcoscenico della massima serie”, augurandogli le migliori fortune per il futuro.

Empoli, Andreazzoli a rischio: contro l'Udinese sarà sfida decisiva

In effetti nel corso della passata stagione, l’Empoli aveva messo in mostra un grande calcio in Serie B, diventando nel corso del campionato una vera e propria macchina da gol. Anche il Serie A la squadra toscana ha provato a mantenere intatta l’idea di gioco, nel tentativo di non snaturarsi. Le grosse difficoltà in fase difensiva, unite alla sterilità in attacco, però, hanno reso vano il lavoro di Andreazzoli, costringendo l’Empoli a voltare pagina.

Empoli, presto inizierà l’era Iachini 

Dunque, in casa Empoli si è ormai chiusa l’era Andreazzoli, ma sta per iniziare quella targata Iachini. Il club toscano, infatti, sembra aver già individuato il tecnico al quale affidare le speranze di salvezza.
Tra le possibili alternative sondate dall’Empoli c’era anche Davide Nicola, ma sembra che quest’ultimo abbia deciso di attendere l’evolversi della situazione legata ad altri allenatori che in questo momento stanno attraversando un periodo complicato e sono a rischio esonero. Il riferimento è a Juric e a Vazquez di Genoa e Udinese. La panchina di entrambi, infatti, sembra traballare e, per questo motivo, pare che Nicola abbia preferito aspettare nuovi sviluppi. A quel punto, l’Empoli, ha deciso di puntare con decisioni su Iachini.

Negli ultimi giorni l’ex tecnico del Sassuolo era stato contattato dalla Federazione greca e gli era stata offerta la panchina della Nazionale. Iachini, però, aveva preso tempo, preferendo allenare una squadra di club. Oggi è arrivata la chiamata dell’Empoli e nelle prossime ore ci sarà l’incontro risolutivo. Iachini e l’Empoli sono ad un passo dal matrimonio: presto arriverà l’ufficialità e si aprirà una nuova era per il club toscano.

REGISTRATI SU WILLIAM HILL PER VEDERE IL CALCIO IN STREAMING GRATIS (Sezione streaming sport)

TI POTREBBE INTERESSARE…

BOOKMAKER AAMS MIGLIORE PER SCOMMETTERE SULLA CHAMPIONS LEAGUE

Il Napoli demolisce 5-1 l’Empoli