Mancava solo la matematica, che è arrivata questa sera. Il Benevento giocherà il prossimo anno in Serie A dopo aver dominato in lungo e in largo il campionato di Serie B. I sanniti salgono con ancora sette giornate di anticipo. Grazie al successo ottenuto di misura contro la Juve Stabia per 1-0, con gol vittoria messo a segno da Sau, la squadra di Pippo Inzaghi sale a 76 punti, a più ventiquattro sul Crotone secondo e sul Cittadella terzo. Dopo due anni nel campionato cadetto, dunque, il club di Vigorito torna nella massima serie.

Il Benevento vince il campionato di Serie B

Filippo Inzaghi - allenatore Benevento

Festa a Benevento, dove il club di Vigorito ha vinto il campionato di Serie B con sette giornate ancora da giocare. Decisivo il successo nel derby contro la Juve Stabia, con gol vittoria messo a segno da Sau al 71′. L’ex Cagliari era entrato in campo il minuto prima al posto di Moncini. Una partita che si era complicata dopo soli 24′ per l’espulsione di Caldirola. Per la vittoria del campionato decisivo anche il pareggio del Crotone secondo, con i calabresi che non vanno oltre l’1-1 contro l’Ascoli. Ne approfitta il Cittadella, che aggancia proprio il Crotone al secondo posto grazie al successo per 2-0 contro il Perugia. Da segnalare la vittoria importante del Chievo Verona per 2-0 contro il Frosinone, con i gol messi a segno da Obi e Vignato. Successo che permette ai padroni di casa di balzare in zona play off, al settimo posto con 45 punti, a meno tre proprio dal Frosinone.

Benevento-Juve Stabia 1-0, il tabellino

Roberto Insigne, attaccante Benevento

Questo il tabellino di Benevento-Juve Stabia:

Benevento-Juve Stabia 1-0 (primo tempo 0-0)

Marcatori: 71′ Sau

Benevento (4-3-2-1): Montipò; Maggio, Volta, Caldirola, Letizia; Hetemaj, Schiattarella, Del Pinto (26′ Tuia); Insigne (69′ Tello), Improta (80′ Barba); Moncini (69′ Sau). All. Inzaghi.

Juve Stabia (4-3-1-2): Provedel; Vitiello, Tonucci, Fazio, Elia; Calvano (68′ Addae), Calò (80′ Melara), Mallamo (58′ Bifulco); Di Mariano (68′ Di Gennaro); Forte, Canotto (80′ Rossi). All. Caserta.

Arbitro: Livio Marinelli di Tivoli.

Ammoniti: 22′ Insigne (B), 48′ Volta (B), 64′ Tonucci (J), 75′ Elia (J).

Espulsi: 23′ Caldirola (B).

Le ultime notizie sulla Serie B