Adesso si conosce anche l’ultimo qualificato alle semifinali delle Atp Finals 2018 di Tennis (veloce indoor, montepremi 7 mln dollari), in corso di svolgimento in quel di Londra, con i conseguenti accoppiamenti. L’esito appariva scontato, ma ora c’è anche l’ufficialità: Alexander Zverev ha strappato il pass per le semifinali, raggiungendo Novak Djokovic, Roger Federer e Kevin Anderson. Questi ultimi due si sono qualificati direttamente nella serata di giovedì, quando lo svizzero ha superato il sudafricano aggiudicandosi il gruppo Hewitt.

Djokovic vs Federer possibile in finale

Il tedesco, numero 5 del mondo, si è qualificato per le semifinali delle Atp Finals, sconfiggendo lo statunitense John Isner, numero 10 del ranking Atp, con il punteggio di 7-6 (7-5), 6-3 in un’ora e venti minuti. Così è andato agli archivi il match d’apertura del gruppo intitolato a Gustavo Kuerten, passando come secondo del girone alle spalle del già qualificato Novak Djokovic.

Nel primo set Zverev riesce a portare il match dalla propria parte grazie al tiebreak, chiuso anche qui sul filo dell’equilibrio per 7 punti a 5 e facendo la differenza con un minibreak. Nel secondo parziale invece, equilibrio sino al 4-3, poi il tedesco allunga nell’ottavo game salendo 5-3 col servizio a disposizione. Per Isner non c’è più molto da fare e Zverev può esultare.

Il numero 1 del mondo Djokovic invece, ininfluente la sfida col già eliminato Marin Cilic, aveva archiviato la pratica qualificazione battendo nelle prime due giornate prima Isner e poi lo stesso Zverev. In semifinale Zverev sfiderà lo svizzero Roger Federer, numero 3 del mondo, mentre Djokovic affronterà il sudafricano Kevin Anderson, numero 6 Atp.

TI POTREBBE INTERESSARE…

Scommetti sul tennis? Scopri i migliori bookmakers aams e non aams

TUTTE LE NOTIZIE SUL TENNIS

Highlights Federer-Anderson 15-11-2018