Risultati ottavi di finale Australian Open 2019 – L’ottava giornata degli Australian Open è stata dedicata ai restanti match degli ottavi di finale. Il primo a scendere in campo tra i big è stato Alexander Zverev. Il tedesc però è incappato in una giornata ‘nera’, finendo per essere praticamente distrutto da Milos Raonic. Il canadese ha dominato i primi due set vincendoli nettamente per 6-1, prima di chiudere al tiebreak del terzo per 7 punti a 5. Per il numero 4 del mondo l’ennesima delusione in uno Slam, col tedesco che appare ancora incapace di fare il grande salto.

“Non è stata una buona giornata, in campo non ha funzionato niente. Quando ho rotto la racchetta sotto di due set volevo provare a ripartire. Ho provato a dimenticare il doppio 6-1 e riprendere come se ci fosse una nuova partita da giocare, ma non riuscivo a colpire la palla. Ai cambi campo ho provato più volte a riordinare le idee ma ripeto non ha funzionato niente. Non ho avuto un pre season lunga questa doveva essere la mia giornata, ma non lo è stata“. 

Djokovic e Nishikori ai quarti

Negli altri match del tabellone maschile, il primo a strappare un pass per i quarti di finale è stato il francese Lucas Pouille. Dopo qualche difficoltà nei turni scorsi, il tennista transalpino ha giocato un ottimo match contro Borna Coric, superando il croato in quattro parziali col punteggio di 6-7, 6-4, 7-5, 7-6. A seguire è stato invece Kei Nishikori ad accedere ai quarti di finale, vincendo la battaglia al quinto set contro Pablo Carreno Busta. Un match durissimo che il giapponese si è andato a prendere al super tiebreak del quinto parziale col punteggio di 6-7, 4-6, 7-6, 6-4, 10-8 dopo addirittura 5 ore e 11 minuti di partita.

Infine è toccato a Novak Djokovic sudare molto per assicurarsi un posto nei primi otto degli Australian Open. Il serbo infatti ha dovuto lottare quattro set per avere la meglio di Daniil Medvedev, col russo che ha dato filo da torcere al numero uno del mondo. Il match è durato poco meno di 3 ore e mezzo, con Djokovic che alla fine si è imposto col punteggio di 6-4, 6-7, 6-2, 6-3.

Serena Williams batte Halep e va ai quarti di finale

Per quanto riguarda il tabellone femminile invece, gli occhi erano puntati su Serena Williams. La tennista americana affrontava la numero uno del mondo Simona Halep. Ma la Williams ha giocato un grande match, superando la rumena col punteggio di 6-1, 4-6, 6-4 dopo un’ora e 48′ di gioco. Nei quarti di finale adesso la sfida contro la ceca Karolina Pliskova. Quest’ultima a sua volta ha battuto nettamente la spagnola Garbine Muguruza col severo score di 6-3, 6-1.

Negli altri due match del tabellone WTA, l’ucraina Svitolina ha avuto la meglio in tre set dell’australiana Barty per 6-2, 1-6, 6-1. Mentre nell’altra partita la giapponese Osaka sempre in tre parziali ha eliminato la lettone Sevastova, col punteggio di 4-6, 6-3, 6-4.

SORTEGGIO TABELLONE MASCHILE AO 2019

DIRETTA TV E STREAMING AUSTRALIAN OPEN 2019

CALENDARIO SINO ALLA FINALE AUSTRALIAN OPEN 2019