Atp Roma 2019: Federer, Nadal e Djokovic ai quarti, Tsitsipas batte Fognini in due set

Giornata pienissima di match al Foro Italico per disputare i match di secondo turno e degli ottavi di finale dell'Atp Roma 2019

Giornata intensissima al Foro Italico, dopo l’impossibilità di giocare nella giornata di mercoledì. E dunque, in questo giovedì 16 maggio, i giocatori sono stati chiamati a giocare due turni, per arrivare a definire il quadro completo di quarti di finale dell’Atp Roma 2019.

Thiem subito fuori al secondo turno

La prima sorpresa si è avuta nel mattino, con Dominic Thiem eliminato da Fernando Verdasco nel match di secondo turno. Un math subito durissimo e durato quasi tre ore, che ha visto lo spagnolo imporsi per 4-6, 6-4, 7-5. Dunque eliminata la testa di serie numero cinque.

In campo anche Roger Federer e Rafael Nadal di prima mattina. Lo svizzero ha archiviato velocemente la pratica Joao Sousa, con lo svizzero che si è imposto in due set col punteggio di 6-4, 6-3. Adesso per lui sfida al croato Borna Coric negli ottavi. Di fretta è anche andato Rafael Nadal, con lo spagnolo che non ha perso tempo per superare il francese Jeremy Chardy, battuto nettamente per 6-0, 6-1. Il numero due del mondo è atteso adesso dalla sfida al georgiano Basilashvili. Accede agli ottavi anche Novak Djokovic, col numero uno del mondo che ha spazzato via Denis Shapovalov, col canadese disintegrato per 6-1, 6-3.

Le altre sfide di secondo turno

Eliminato Jannik Sinner nel suo match di secondo turno, superato col punteggio di 6-3, 6-2 dal greco Tsitsipas. Va fuori Marco Cecchinato, col siciliano sconfitto in due set, con un doppio 6-3, dal tedesco Philipp Kolschreiber. Vince invece Fabio Fognini, col punteggio di 7-6, 6-3 nel match di secondo turno contro Albot.

Eliminato anche Marin Cilic, col croato che conferma di essere in difficoltà venendo estromesso dal tedesco Struff col punteggio di 6-2, 6-3. Avanza invece anche Kei Nishikori, col giapponese che ha superato 6-2, 6-4 l’americano Fritz. Agli ottavi si qualifica anche Del Potro, che ha sconfitto per 6-4, 6-2 il belga Goffin. Fuori anche Kyrgios, che è stato ‘espulso’ nel match contro l’olandese Ruud, durante il terzo set, per aver lanciato racchetta e sedia al centro del campo. L’ennesimo ‘colpo di testa’ dell’australiano.

Calendario, date, diretta tv e streaming Internazionali Roma 2019

Risultati ottavi di finale

Ovviamente, in una giornata così caotica, i match si sono susseguiti a ripetizione, divisi fra tardo pomeriggio e sera. Qui di seguito tutti i risultati dei match validi per gli ottavi di finale. Ecco le partite in programma man mano che le sfide di secondo turno sono andate a finire: Verdasco-Khachanov, Berrettini-Schwartzman, Federer-Coric, Struff-Nishikori, Nadal-Basilashvili, Ruud-Del Potro, Djokovic-Kolschreiber, Tsitsipas-Fognini.

La prima sfida degli ottavi di finale conclusa non regala buone notizie per il tennis italiano. Infatti è stato eliminato l’azzurro Matteo Berrettini, piegato 6-3, 6-4 dall’argentino Diego Schwartzman. Ai quarti di finale va anche Fernando Verdasco. Dopo aver eliminato Thiem, supera in tre set anche Karen Khachanov per 7-5, 3-6, 6-3. Bene anche Del Potro col doppio 6-4 rifilato a Ruud, così come Nishikori che ha rimontato Struff con lo score di 3-6, 7-6, 6-3.

Tra i big è stato Roger Federer a tornare in campo per primo nel suo match degli ottavi. E’ lo svizzero si è salvato da par suo, vincendo in rimonta al terzo set contro il sempre ostico Borna Coric col punteggio di 2-6, 6-4, 7-6. Nel tiebreak decisivo, il croato ha avuto due match point sul 6-4, finendo però per essere rimontato da Federer che ha chiuso 9-7. Tutto facile invece per Rafael Nadal, con lo spagnolo che ha riservato a Basilashvili lo stesso trattamento fatto a Chardy al mattino. Il georgiano è andato ko 6-1, 6-0. Nessun grande problema anche per Novak Djokovic che ha superato Kolschreiber per 6-3, 6-0, adesso nei quarti sfida a Del Potro.

Fognini-Tsitsipas 4-6, 3-6

L’ultima sfida in programma è quella tra Fabio Fognini e Stefanos Tsitsipas. Inizio col freno a mano tirato per il ligure che va sotto 3-0 e poi 4-1. L’azzurro però risale con alcuni colpi importanti e riaggancia il greco sul 4-4. Poi però un game da dimenticare per Fognini, il decimo, con Tsitsipas che vince il primo parziale 6-4 in 33 minuti. Nel secondo parziale l’andamento è più o meno sulla stessa falsa riga, con Tsitsipas che chiude sul 6-3 in un’ora e dodici minuti di gioco.

Accoppiamenti quarti di finale

Nadal-Verdasco

Del Potro-Djokovic

Federer-Tsitsipas

Schwartzman-Nishikori

DATE, DIRETTA TV E STREAMING ROLAND GARROS 2019