ATP Montecarlo: Djokovic e Nadal ai quarti, come Sonego. Out Cecchinato, Fognini mette ko Zverev

Novak Djokovic e Rafael Nadal si sono qualificati per i quarti di finale del Masters 1000 di Montecarlo: un obiettivo raggiunto anche da Lorenzo Sonego

32
Tennis, ATP Parigi: Djokovic piega Federer, finale con Khachanov

L’ATP Masters 1000 di Montecarlo è entrato nel vivo con gli incontri validi per gli ottavi di finale. Tutto secondo copione per i big, con Novak Djokovic e Rafael Nadal che si sono imposti nei rispettivi match contro Taylor Fritz e Grigor Dimitrov. Le buone notizie arrivano dal tennis italiano, con Lorenzo Sonego e Fabio Fognini ai quarti di finale.

Djokovic e Nadal ai quarti

Il primo a scendere in campo è stato il numero uno del mondo che fa faticato davvero poco per avere la meglio dell’americano Fritz, travolti nettamente col punteggio di 6-3, 6-0. Davvero troppa la differenza, con l’americano totalmente a disagio sulla terra rossa del Principato. Adesso nei quarti di finale Djokovic affronterà il russo Daniil Medvedev, che a sua volta ha superato un po’ a sorpresa il greco Stefanos Tsitsipas. Il numero 14 della classifica Atp si è imposto in tre set con lo score di 6-2, 1-6, 6-4.

Per quanto riguarda Nadal invece, lo spagnolo è tornato in campo dopo il nuovo lungo stop che gli ha fatto saltare sia Indian Wells che Miami. Lo spagnolo ha giocato un ottimo match contro il bulgaro Grigor Dimitrov, vincendo senza problemi per 6-4, 6-1. Come detto sopra, sarà Pella a sfidare il maiorchino nei quarti

Gli italiani: fuori Cecchinato, volano Sonego e Fognini

Sul fronte italiani, la delusione è subito arrivata da Marco Cecchinato. Il siciliano è stato sconfitto in tre parziali dall’argentino Guido Pella col punteggio di 6-4, 4-6, 6-4. Match molto equilibrato e combattuto, con l’azzurro che può recriminare per l’andamento del primo set, avanti 4-1 e con la palla del possibile 5-1, prima di subire la rimonta del sudamericano. Un vero peccato, con Cecchinato che avrebbe potuto sfidare Nadal sul campo centrale, dove ci sarà invece Pella.

La bella notizia invece arriva da Lorenzo Sonego, lui sì ai quarti di finale dopo aver battuto nettamente il numero 56 del mondo Norrie per 6-2, 7-5. Il 23enne di Torino, attuale numero 96, sta giocando un ottimo tennis e adesso si regala i quarti contro Dusan Lajovic (che ha eliminato a sorpresa Dominic Thiem), dopo aver superato Andreas Seppi e Karen Kachanov nei primi due turni. Ma non è tutto per gli italiani, perché Fabio Fognini compie l’impresa contro il numero 3 del mondo, Alexander Zverev, battendo il tedesco abbastanza nettamente per 7-6, 6-1.

CALENDARIO, DIRETTA TV E STREAMING ATP MONTECARLO