Serie B, risultati 33ª giornata: vincono Lecce e Salernitana, pari a Crotone

    I risultati e classifica della 33esima giornata di Serie B: il Lecce torna a vincere rifilando un poker al Carpi, successo anche della Salernitana

    39

    La Serie B è tornata in campo per giocare i match della 33esima giornata di campionato. Un turno aperto venerdì 12 aprile dal pareggio 1-1 dello stadio Adriatico tra il Pescara di Pillon e il Perugia di Nesta. Al gol segnato da Memushaj nel primo tempo con un gran desto dal limite, ha risposto nella ripresa Vido per gli umbri con un bel colpo di testa. Con questo risultato gli abruzzesi sono saliti a quota 49 punti in classifica, mentre il Perugia a 45 sempre in lotta per un posto nei playoff.

    Il tecnico del Perugia, Alessandro Nesta, ha commentato il pari in conferenza stampa: “Ormai paghiamo tutto al cento per cento – riporta calciogrifo.it -, abbiamo preso un gol incredibile, con una respinta dalla barriera che è arrivata sul piede di Memushaj che ha fatto un gran gol. Poi siamo stati bravi a pareggiarlae nel finale, dopo il pari, ero convinto di vincere, sinceramente e senza presunzione, perché vedevo che il Perugia stava meglio del Pescara, poi con l’espulsione è finita la partita”.

    Il Lecce torna a vincere

    Dove vedere in diretta streaming Lecce-Crotone | Serie B 31 ottobre 2018

    Il Lecce torna a vincere, dopo il ko contro la Cemonese di domenica scorsa, battendo nettamente per 4-1 il Carpi. Primo tempo chiuso a reti inviolate, poi i salentini hanno preso il largo. Vantaggio firmato da Venuti al 56′ e raddoppio di Mancosu al 62′, prima del tris di Falco al 64′. Infine il poker realizzato da Tumminello al 73′, prima del gol ospite di Suagher all’80’. A fine match le parole di Andrea Falco:

    “Ci siamo presi una bella rivincita rispetto al passato. Non era facile, lo sapevamo. Dedico il gol alla curva, sei anni fa c’ero (il riferimento è alla gara tra Lecce-Carpi, playoff di Serie C). Nel primo tempo non è stato facile, il campo pesante, poi nella ripresa abbiamo dilagato. Abbiamo reagito contro la gara contro la Cremonese, vogliamo fare sempre meglio, coltiviamo un sogno e possiamo farcela. Ora i punti contano il doppio e speriamo di conquistare una vittoria contro il Perugia”.

    Poker Salernitana al Cittadella

    Negli altri due match giocati alle ore 15:00, finisce a reti inviolate la sfida dello Ezio Scida fra Crotone e Cremonese, con i calabresi che tornano a fare punti dopo il ko sul campo del Cosenza. Mentre gol e spettacolo allo stadio Arechi, dove la Salernitana torna a vincere nel 4-2 al Cittadella.

    I posticipi

    Alle ore 18:00 è andata in scena la delicata sfida salvezza al Penzo tra il Venezia di Cosmi e il Foggia di Grassadonia, vinta 1-0 dai lagunari. Poi domenica, alle ore 15:00 le partite Padova-Cosenza 0-0 e Spezia-Ascoli 3-2, mentre alle ore 21:00 il super posticipo del Vigorito tra Benevento e Palermo. Infine, lunedì 15 aprile, il monday night dell’Armando Picchi con la capolista Brescia di scena a Livorno.

    CLASSIFICA – Brescia 57, Lecce 57, Palermo 53, Benevento 50, Pescara 49, Verona 48, Spezia 46, Perugia 45, Cittadella 45, Ascoli 39, Cremonese 39, Cosenza 39, Salernitana 38, Crotone 34, Venezia 33, Livorno 30, *Foggia 30, Carpi 25, Padova 25.

    *penalizzato di 6 punti.

    TUTTE LE NOTIZIE SULLA SERIE B