Per la Lazio le buone notizie arrivano dalle amichevoli e dalle buone prestazioni, ultima quella con vittoria per 2-1 sul campo del Celta Vigo. Ma quelle cattive, che iniziano a diventare troppe, riguardano gli infortuni che stanno falcidiando la rosa di Simone Inzaghi. Intoppi fisici e problemi di varia natura, che al momento hanno messo fuori causa in ordine temporale Lulic, Milinkovic-Savic e Caicedo.

Condizioni fisiche Lulic, Milinkovic e Caicedo

Nelle giornata di lunedì, prima Lulic in mattinata, poi Milinkovic e Caicedo nel pomeriggio, hanno effettuato i controlli di rito nella Clinica Paideia per valutarne condizioni fisiche e tempi di recupero. Meno di due settimane all’inizio del campionato e un derby con la Roma da giocare alla seconda giornata. Attraverso il sito ufficiale, intanto, il club ha informato sull’esito dei controlli:

“Per quanto concerne Felipe Caicedo, gli esami strumentali hanno evidenziato un trauma elongativo del gemello mediale del polpaccio sinistro. Sono state intraprese le cure specifiche del caso, il giocatore sarà monitorato nei prossimi giorni per valutare l’evoluzione del quadro clinico e per quantificare la ripresa dell’attività.

Gli esami strumentali ai quali si è sottoposto Senad Lulic hanno evidenziato una evoluzione favorevole della lesione riportata a carico dell’adduttore della coscia sinistra. Nei prossimi giorni verrà programmata la graduale ripresa dell’attività. In merito alle condizioni di Sergej Milinkovic, gli esami effettuati hanno evidenziato i postumi di trauma distrattivo a carico dell’anca destra. Il calciatore ha già intrapreso le cure specifiche del caso e nei prossimi giorni verrà sottoposto a monitoraggio clinico e strumentale per meglio quantificare i tempi di recupero”.

I tempi di recupero

L’obiettivo primario di Simone Inzaghi è quello di recuperare tutti e tre i calciatori per il derby con la Roma del 1° settembre alle ore 18:00. L’unico che sembra avere chance di poter essere a disposizione del tecnico biancoelester per il 25 agosto, giorno di Sampdoria-Lazio, è Lulic. Ma anche qui non ci sono certezze e il diktat è quello di essere molto attenti a non andare incontro a pericolose ricadute.

E in casa Lazio si lavora anche sul mercato. Il futuro di Milinkovic-Savic è ancora in bilico e l’Inter nei prossimi giorni potrebbe anche ‘tentare’ Lotito con un’offerta molto alta, una volta ceduto Icardi. E anche in attacco i biancocelesti potrebbero intervenire, col nome di Andrea Petagna sempre in bella vista sul taccuino del ds Tare.

LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO