Juventus, il punto sugli infortunati: da Ronaldo a Dybala, passando per Douglas Costa e Khedira

Cristiano Ronaldo sta lavorando duramente per recuperare dall'infortunio muscolare subito e accelerare i tempi di recupero

169

In casa Juventus si è già mandata agli archivi la vittoria di Cagliari. Tuttavia il pensiero dei bianconeri, con l’ottavo scudetto di fila ormai in cassaforte e distante solo tre vittorie per la matematica, è rivolto alla Champions League. E in quest’ottica ci sono da valutare le condizioni dei diversi giocatori infortunati. A partire da Cristiano Ronaldo e Douglas Costa i quali, lunedì scorso, hanno effettuato i test medici per valutare i tempi di recupero, importanti per capirne la disponibilità nel breve periodo in vista degli impegni contro l’Ajax.

Molta prudenza specialmente per il portoghese, con Andrea Agnelli e Massimiliano Allegri concordi nel non voler rischiare nulla e non affrettare il rientro per Ajax-­Juve del 10 aprile. Gli esami adesso sono serviti a capire quanto è seria la lesione muscolare alla coscia destra subita nella sfida Portogallo-Serbia dello scorso 25 aprile.

Tempi di recupero Ronaldo e Douglas Costa

Le condizioni fisiche di Ronaldo sono in costante miglioramento, ma i dubbi sulla sua presenza ad Amsterdam il 10 aprile permangono. Il portoghese sta lavorando duramente, con sedute giornaliere fatte di piscina, massaggi e terapie all’avanguardia per recuperare dalla lesione muscolare. Come già detto, CR7 salirà sull’aereo per l’Olanda soltanto se sarà recuperato al 100%. Nessuno in casa Juve intende correre il rischio di una ricaduta che, in sostanza, gli potrebbe far chiudere in anticipo la stagione.

Ecco poi gli aggiornamenti su Douglas Costa. Il brasiliano, come riporta il Corriere dello Sport, dopo un assenza di due mesi è guarito ma deve ritrovare la condizione ottimale dopo il lungo stop. Per questo potrà essere al massimo un cambio utile a gara in corso contro l’Ajax, ma il suo recupero è ormai ultimato.

Gli altri infortunati, Dybala e Khedira

Per quanto riguarda gli altri infortunati o comunque indisponibili nelle ultime partite, le buone notizie non mancano. Per il Milan, sabato prossimo, potrebbe tornare tra i convocati Sami Khedira, dopo aver superato brillantemente il piccolo problema cardiaco diagnosticatogli nelle settimane scorse.

Sulla via del recupero anche Mattia Perin, problema alla spalla, e Paulo Dybala, fermato da un indurimento al polpaccio. Niente da fare, invece, per Leonardo Spinazzola, bloccato da una distorsione al ginocchio sinistro. Ma anche lui non preoccupa troppo e il suo stop non dovrebbe essere lungo come invece ipotizzato in un primo momento.

LE ULTIME NOTIZIE SULLA JUVENTUS