La quattordicesima giornata della Serie A 2022/2023, dopo i tre anticipi di martedì, è proseguita in questo mercoledì 9 novembre con cinque partite. Nelle tre partite giocate alle ore 20:45 l’Inter di Simone Inzaghi ha superato con un tennistico 6-1 il Bologna al Meazza, vittorie anche per Fiorentina (2-1 alla Salernitana) e Torino (2-0 alla Sampdoria). Invece, nei due match giocati alle ore 18:00, seconda sconfitta di fila per l’Atalanta nel 2-1 subito a Lecce, mentre è finita 1-1 tra Sassuolo e Roma a Reggio Emilia.

Inter-Bologna 6-1

L’Inter torna alla vittoria, dopo la sconfitta contro la Juventus di domenica sera, travolgendo in casa per 6-1 il Bologna (curiosamente lo stesso risultato arrivato nella passata stagione). Eppure il match del Meazza si era messo male al 22′ col fortunoso gol felsineo di Lykogiannis, ma poi è stato un assolo nerazzurro. A cominciare dal formidabile destro al volo di Dzeko al 26′ per l’1-1, proseguendo col sorpasso firmato Dimarco su punizione (36′) e il tris di Lautaro Martinez (42′). Nel secondo tempo ancora Dimarco, Calhanoglu su rigore e Gosens hanno chiuso il risultato tennistico.

Fiorentina-Salernitana 2-1 | Torino-Sampdoria 2-0

esultanza gol Radonjic

Sempre alle ore 20:45 si sono giocate altre due partite. Allo stadio Artemio Franchi la Fiorentina ha battuto per 2-1 la Salernitana. Padroni di casa in vantaggio con Bonaventura al 15′ e pari ospite con Dia al 55′ e definitivo 2-1 viola con Jovic al minuto 82. Invece allo stadio Olimpico il Torino non ha avuto alcuna difficoltà a superare per 2-0 una Sampdoria sempre più proiettata verso il ‘baratro’, andando a segno con Radonijc (29′) e Vlasic (59′).

Sassuolo-Roma 1-1, Atalanta ko a Lecce

Nelle due sfide delle ore 18:30, la Roma non riesce a cancellare totalmente il ko nel Derby pareggiando per 1-1 al Mapei Stadium di Reggio Emilia contro il Sassuolo. Un match che si è acceso nel finale, col vantaggio firmato Abraham al minuto 80 e il pari nerverde giunto cinque giri di lancette dopo con Pinamonti. Invece al Via del Mare l’Atalanta ha incassato la seconda sconfitta di fila, dopo quella col Napoli, andando ko per 2-1 col Lecce. Il tecnico degli orobici Gasperini ha optato per un grande turnover, pagando evidentemente a caro prezzo tale decisione. I salentini hanno cominciato alla grande andando sul 2-0 con le reti di Baschirotto (27′) e Di Francesco (29′), poi la reazione dei nerazzurri si è fermata al gol di Zapata al 40′.

Info Serie A 2022/2023

CALENDARIO COMPLETO SERIE A 2022/2023

LA CLASSIFICA DI SERIE A

PROSSIMO TURNO SERIE A

CLASSIFICA MARCATORI SERIE A