Probabili formazioni Serie A 38ª giornata – La Serie A torna in campo per giocare le sfide della 38esima e ultima giornata di campionato, giocando tra sabato 25 e domenica 26 maggio. L’interesse è ormai tutto sulla lotta per la zona Champions ed Europa League, con Inter, Atalanta, Milan e Roma in lotta. Come ricca di spunti anche la corsa alla salvezza, anche se qui la bagarre è ormai ristretta a tre squadre, ossia Empoli, Genoa e Fiorentina, per determinare la terza squadra retrocessa, dopo Chievo e Frosinone.

Serie A, programma e orari 38a giornata

Ecco di seguito gli orari di anticipi e posticipi delle partite della 38esima giornata e dicioettesimo turno del girone di ritorno. Andando semplicemente in ordine alfabetico, al Mapei Stadium di Reggio Emilia, l’Atalanta affronta il Sassuolo andando a caccia della qualificazione alla prossima Champions League. Al Dall’Ara invece si affrontano il Bologna di Mihajlovic e il Napoli di Ancelotti. Altre sfide da menzionare sono quelle della Sardegna Arena per Cagliari-Udinese, dell’Artemio Franchi per Fiorentina-Genoa e del Benito Stirpe per Frosinone-Chievo.

All’appello mancano altri cinque match, con l’Inter di Spalletti che ospita al Meazza l’Empoli, mentre la Roma all’Olimpico riceve la visita del Parma. Il Milan è di scena a Ferrara contro la Spal, mentre la Juventus vola a Genova per sfidare la Sampdoria al Ferraris. Infine all’Olimpico il Torino di Mazzarri affronta la Lazio di Simone Inzaghi.

TUTTE LE NOTIZIE SULLA SERIE A

Probabili formazioni Serie A

Sono 10 i calciatori squalificati, dopo le gare del 37° turno di Serie A, dal Giudice Sportivo. Per tre giornate è stato squalificato Federico Barba del Chievo. Invece un turno di squalifica è stato comminato a Matuidi e Bernardeschi della Juventus, Hateboer dell’Atalanta, Stepinski del Chievo, Pezzella del Genoa, Correa della Lazio, Allan e Koulibaly del Napoli e Zeegelaar dell’Udinese. Inoltre ricordiamo che per questo turno sarà ancora assente Paquetà del Milan (quest’ultimo deve scontare l’ultimo dei tre turni di stop).

Frosinone-Chievo, sabato 25 maggio ore 18

Frosinone (3-5-2): Bardi; Goldaniga, Ariaudo, Brighenti; Paganini, Cassata, Sammarco, Valzania, Beghetto; Pinamonti, Ciano. All. Baroni

Chievo (3-4-1-2): Semper; Bani, Cesar, Barba, Depaoli; Dioussé, Hetemaj, Jaroszynski; Vignato; Pellissier, Meggiorini. All. Di Carlo

Bologna-Napoli sabato 25 maggio ore 20.30

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Mbaye, Danilo, Lyanco, Dijks; Pulgar, Dzemaili; Orsolini, Soriano, Sansone; Palacio. All. Mihajlovic

Napoli (4-4-2): Meret; Hysaj, Albiol, Maksimovic, Ghoulam; Callejon, Zielinski, Fabian Ruiz, Verdi; Milik, Mertens. All. Ancelotti

Torino-Lazio, domenica 26 maggio ore 15

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Moretti; De Silvestri, Meité, Rincon, Ola Aina; Baselli, Berenguer; Belotti. All. Mazzarri

Lazio (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Bastos; Romulo, Parolo, Leiva, Badelj, Lulic; Caicedo, Immobile. All. Inzaghi.

Sampdoria-Juventus, domenica 26 maggio ore 18

Sampdoria (4-3-1-2): Rafael, Sala, Tonelli, Colley, Tavares, Barreto, Ekdal, Jankto, Ramirez, Quagliarella, Caprari. All. Giampaolo

Juventus (4-3-3): Pinsoglio, De Sciglio, Rugani, Bonucci, Spinazzola, Emre Can, Bentancur, Pjanic, Ronaldo, Kean, Cuadrado. All. Allegri

Atalanta-Sassuolo, domenica 26 maggio ore 20.30

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Mancini, Djimsiti, Masiello; Gosens, De Roon, Freuler, Castagne; Gomez; Ilicic, Zapata. All. Gasperini

Sassuolo Sassuolo (4-3-3): Consigli; Lirola, Demiral, Ferrari, Rogerio; Locatelli, Magnanelli, Duncan; Berardi, Djuricic, Boga. All. De Zerbi

Cagliari-Udinese, domenica 26 maggio ore 20.30

Cagliari (3-5-2): Cragno; Romagna, Pisacane, Klavan; Srna, Barella, Bradaric, Ionita, Pellegrini; Cerri, Joao Pedro.

Udinese (3-5-2): Musso; De Maio, Ekong, Samir, Larsen, Mandragora, Sandro, De Paul, Zeegelaar, Okaka, Lasagna.

Fiorentina-Genoa, domenica 26 maggio ore 20.30

Fiorentina (4-3-3): Lafont, Milenkovic, Ceccherini, Pezzella, Biraghi, Benassi, Veretout, Edimilson, Chiesa, Muriel, Simeone. All. Montella

Genoa (4-2-3-1): Radu, Biraschi, Romero, Zukanovic, Criscito, Radovanovic, Veloso, Kouame, Pandev, Lerager, Lapadula. All. Prandelli

Inter-Empoli, domenica 26 maggio ore 20.30

Inter Handanovic, D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Asamoah, Vecino, Brozovic, Perisic, Nainggolan, Politano, Icardi. All. Spalletti

Empoli (3-5-2): Dragowski, Silvestre, Dell’Orco, Veseli, Di Lorenzo, Traore, Bennacer, Acquah, Pajac, Caputo, Farias. All. Andreazzoli

Roma-Parma, domenica 26 maggio ore 20.30

Roma (4-3-3): Mirante; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Pellegrini, De Rossi, Zaniolo; Under, Schick, El Shaarawy. All. Ranieri

Parma (4-3-3): Sepe; Gazzola, Iacoponi, Bruno Alves, Dimarco; Kucka, Scozzarella, Barillà; Sprocati, Ceravolo, Gervinho. All. D’Aversa

Spal-Milan, domenica 26 maggio ore 20.30

Spal (3-5-2): Viviano, Cionek, Vicari, Bonifazi, Lazzari, Schiattarella, Murgia, Kurtic, Fares, Antenucci, Petagna. All. Semplici

Milan (4-3-3): Donnarumma, Conti, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez, Kessie, Bakayoko, Calhanoglu, Suso, Piatek, Borini. All. Gattuso

Info Serie A 2018-2019

LA CLASSIFICA DI SERIE A 2018-2019

PROSSIMO TURNO SERIE A

CLASSIFICA MARCATORI SERIE A