Serie A, la preview della 33ª giornata: ecco le probabili formazioni

    La 33a giornata di Serie A si gioca quasi tutta sabato 20, ad eccezione di Napoli-Atalanta lunedì 22 aprile: le probabili formazioni, big match Inter-Roma

    73

    Probabili formazioni Serie A 33ª giornata – La Serie A 2018-2019 scende in campo per giocare le partite della 33esima giornata di campionato, giocando sabato 20 e lunedì 22 aprile. Il discorso Scudetto è ormai praticamente chiuso e la Juventus sta per avere anche il conforto della matematica per centrare il successo consecutivo numero 8 nel campionato italiano. Sabato prossimo, dopo aver rinviato la festa a Ferrara settimana scorsa, basterà un punto contro la Fiorentina per poter esultare.

    L’interesse dunque si sposta sulla lotta per il terzo e quarto posto, con Inter, Milan, Lazio e Roma in lotta, ma non solo. Come ricca di spunti anche la corsa alla salvezza, dopo che le vittorie nelle ultime giornate, in maniera alternata, di Spal, Udinese, Bologna ed Empoli hanno alzato la quota punti per restare in Serie A.

    Serie A, programma e orari 33a giornata

    Ecco di seguito gli orari di anticipi e posticipi delle partite, con l’indicazione della diretta tv e streaming su Sky e Dazn della 33esima giornata e quattordicesimo turno del girone di ritorno.

    Il programma della 33esima giornata si apre già sabato 20 aprile col lunch match delle ore 12:30. A scendere in campo a quell’ora sarà il Milan di Gennaro Gattuso impegnato allo stadio Ennio Tardini per affrontare il Parma di Roberto D’Aversa. Sfida visibile su Sky Sport.

    Si prosegue alle ore 15:00 con ben sei partite in programma. I match che saranno visibili su Sky sono Bologna-Sampdoria allo stadio Renato Dall’Ara, Cagliari-Frosinone alla Sardegna Arena, Empoli-Spal allo stadio Castellani e Genoa-Torino al Luigi Ferraris. Mentre in diretta streaming su Dazn saranno visibili Lazio-Chievo allo stadio Olimpico e Udinese-Sassuolo alla Dacia Arena.

    Infine i posticipi. Il primo, diretta streaming su Dazn, sabato sera alle ore 18:00 all’Allianz Stadium di Torino fra la Juventus di Allegri e la Fiorentina di Vincenzo Montella, il secondo alle 20:30 nella super sfida del Meazza tra Inter e Roma. Per questo match i bookmaker non aams come Betrally e Betwinner danno per favoriti i nerazzurri di Spalletti (ricordiamo che le scommesse online sono vietate ai minori di anni 18) Infine, come detto, lunedì 22 aprile il Monday night del San Paolo tra Napoli e Atalanta. Queste ultime due sfide saranno visibili su Sky Sport.

    TUTTE LE NOTIZIE SULLA SERIE A

    Probabili formazioni 33ª giornata Serie A

    Sono undici i calciatori squalificati per una giornata, dopo le gare del 32° turno di Serie A, dal Giudice Sportivo. Eccoli di seguito: Chibsah (Frosinone), Dijks (Bologna), Fares (SPAL), Gabbiadini (Sampdoria), Pandev (Genoa), Pisacane (Cagliari), Luis Alberto (Lazio), Santander (Bologna), tutti ammoniti e già diffidati, più Luca Pellegrini e Barella (Cagliari) espulsi contro il Torino e Biraschi (Genoa) espulso contro la Sampp nel derby. Per Simone Zaza invece due i turni di stop dopo l’espulsione col Cagliari.

    Parma-Milan, sabato 20 aprile ore 12.30

    Parma (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bastoni, Gagliolo, Dimarco; Kucka, Scozzarella, Barillà; Gervinho, Ceravolo, Siligardi. All. D’Aversa

    Milan (4-3-3): Reina; Conti, Musacchio, Zapata, Rodriguez; Kessie, Bakayoko, Calhanoglu; Suso, Piatek, Borini. All. Gattuso.

    Bologna-Sampdoria, sabato 20 aprile ore 15.00

    Bologna (4-3-3): Skorupski, Mbaye, Lyanco, Danilo, Paz, Poli, Pulgar, Soriano, Orsolini, Palacio, Sansone. All. Mihajlovic.

    Sampdoria (4-3-1-2): Audero, Bereszynski, Colley, Andersen, Murru, Praet, Ekdal, Linetty, Ramirez, Quagliarella, Defrel. All. Giampaolo.

    Cagliari-Frosinone, sabato 20 aprile ore 15.00

    Cagliari (4-3-2-1): Cragno; Srna, Klavan, Romagna, Lykogiannis; Faragò, Cigarini, Ionita; Birsa, Joao Pedro; Pavoletti. All. Maran.

    Frosinone (3-5-2): Sportiello; Goldaniga, Ariaudo, Capuano; Paganini, Gori, Maiello, Valzania, Beghetto; Pinamonti, Ciano. All. Baroni.

    Empoli-Spal sabato 20 aprile ore 15.00

    Empoli (3-5-2): Dragowski; Veseli, Maietta, Dell’Orco; Di Lorenzo, Traoré, Bennacer, Krunic, Pasqual; Caputo, Farias. All. Andreazzoli.

    Spal (3-5-2): Viviano; Cionek, Vicari, Bonifazi; Lazzari, Murgia, Missiroli, Schiattarella, Regini; Floccari, Petagna. All. Semplici.

    Genoa-Torino, sabato 20 aprile ore 15.00

    Genoa (3-5-2): Radu, Romero, Zukanovic, Criscito, Pereira, Sturaro, Radovanovic, Bessa, Lazovic, Sanabria, Kouamé. All. Prandelli.

    Torino (3-5-2): Sirigu, Izzo, Nkoulou, Djidji, Aina, Baselli, Rincon, Meite, Ansaldi, Berenguer, Belotti. All. Mazzarri.

    Lazio-Chievo, sabato 20 aprile ore 15.00

    Lazio (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Bastos; Romulo, Luis Alberto, Lucas Leiva, Milinkovic-Savic, Lulic; Caicedo, Immobile. All. Inzaghi.

    Chievo (4-3-1-2): Sorrentino; Depaoli, Cesar, Andreolli, Barba; Leris, Dioussé, Hetemaj; Giaccherini; Pellissier, Stepinski. All. Di Carlo.

    Udinese-Sassuolo, sabato 20 aprile ore 15.00

    Udinese (4-3-3): Musso; Stryger Larsen, De Maio, Opoku, Zeegelaar; Fofana, Mandragora, Sandro; Pussetto, Okaka, De Paul. All. Tudor.

    Sassuolo (4-3-3): Consigli; Lirola, Demiral, Ferrari, Rogerio; Sensi, Magnanelli, Duncan; Berardi, Babacar, Boga. All. De Zerbi.

    Juventus-Fiorentina, sabato 20 aprile ore 18.00

    Juventus (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Rugani, Bonucci, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Bentancur; Kean, Ronaldo, Bernardeschi. All. Allegri.

    Fiorentina (3-5-2): Lafont; Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo; Chiesa, Gerson, Veretout, Benassi, Biraghi; Simeone, Muriel. All. Montella.

    Inter-Roma, sabato 20 aprile ore 20.30

    Inter (4-2-3-1): Handanovic, D’Ambrosio, Skriniar, De Vrij, Asamoah; Vecino, Gagliardini; Politano, Nainggolan, Perisic, Icardi. All. Spalletti.

    Roma (4-2-3-1): Mirante; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov, Pellegrini, Cristante; Under, Zaniolo, El Shaarawy; Dzeko. All. Ranieri

    Napoli-Atalanta, lunedì 22 aprile ore 19.00

    Napoli (4-4-2): Meret; Malcuit, Koulibaly, Luperto, Ghoulam; Ounas, Ruiz, Allan, Verdi; Younes, Milik. All. Ancelotti.

    Atalanta (3-4-2-1): Gollini; Mancini, Palomino, Masiello; Hateboer, De Roon, Freuler, Castagne; Ilicic, Gomez; Zapata. All. Gasperini.

    Info Serie A 2018-2019

    LA CLASSIFICA DI SERIE A 2018-2019

    PROSSIMO TURNO SERIE A

    CLASSIFICA MARCATORI SERIE A