Lazio, Leiva respinge le accuse: “Mai permesso di mancare di rispetto a nessuno”

    Lucas Leiva si difende dopo l'articolo de 'Il Messaggero', che parlava di una sua offesa all'addetto stampa Ugo Allevi nel post Milan-Lazio

    16

    Una storia ‘saltata’ fuori questa mattina e che ha nuovamente riempito di polemiche il post Milan-Lazio. Oltre alle lamentele arbitrali della Lazio, al caso Bakayoko-Acerbi, anche il comportamento di Lucas Leiva nell’occhio del ciclone. A riportarlo il quotidiano ‘Il Messaggero’, che ha scritto di ispettori di campo che durante la rissa hanno annotato una frase riferita da Lucas Leiva a Ugo Allevi, ufficio stampa milanista in sedia a rotelle. “Stai seduto e zitto”, la frase del centrocampista brasiliano. Allevi ha reagito con un ‘testa di ca…”, ma ovviamente il comportamento peggiore è ritenuto quello del centrocampista biancoceleste.

    La smentita di Lucas Leiva

    Lucas Leiva, con un comunicato sul suo profilo Twitter, ha però negato fermamente le accuse sui presunti insulti al dirigente rossonero disabile. La notizia, riportata questa mattina, ha già fatto il giro del web e il centrocampista biancoceleste ha voluto chiarire il prima possibile la sua posizione a riguardo.

    Di seguito, ecco il comunicato: “Mi preme chiarire in modo chiaro che le accuse rivolte recentemente alla mia persona su eventuali fatti nel post partita di Milano, sono totalmente false ed infondate. È mia premura evidenziare in modo perentorio tale fatto increscioso e totalmente falso nei miei confronti, in quanto in dieci anni di carriera non mi sono mai permesso di mancare di rispetto a nessuno. Ciò non fa assolutamente parte del mio comportamento professionale e altresì offende non solo terzi ma anche me a livello umano. Sicuramente in una partita di calcio, preso dalla tensione agonistica, posso aver detto molte cose, ma c’è sempre un limite che giammai mi sono permesso di superare, in quanto la mia educazione fondata su rispetto e buon senso non mi farebbe mai tollerare tale condotta”.

    Lazio in campo con l’Udinese

    Intanto in casa Lazio è già vigilia di campionato visto che, mercoledì sera alle ore 19:00, si gioca il recupero della 25esima giornata di campionato contro l’Udinese. Per la sfida dell’Olimpico contro i friulani, sarà sicuramente indisponibile Luis Alberto squalificato, mentre anche Correa è in fortissimo dubbio dopo il problema alla caviglia contro il Milan. Spazio allora a Parolo a centrocampo e Caicedo in coppia con Immobile davanti. Da valutare Radu e Marusic, al momento Bastos e Romulo sono in vantaggio per una maglia da titolare. Mentre Luiz Felipe è in ballottaggio con Patric.

    Probabili formazioni Lazio-Udinese

    Lazio (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Bastos; Romulo, Parolo, Lucas Leiva, Milinkovic Savic, Lulic; Caicedo, Immobile.

    Udinese (3-5-2): Musso; De Maio, Troost-Ekong, Samir; Stryger Larsen, Fofana, Sandro, De Paul, Zeegelaar; Okaka, Lasagna.

    Info Serie A 2018-2019

    LA CLASSIFICA DI SERIE A 2018-2019

    PROSSIMO TURNO SERIE A

    CLASSIFICA MARCATORI SERIE A