La Lazio è stata sicuramente la grande rivelazione di questa stagione. I biancocelesti hanno sovvertito ogni pronostico, fino ad essere in piena lotta per il titolo. La squadra di Simone Inzaghi, infatti, è arrivata alla sosta forzata per l’emergenza Coronavirus al secondo posto, ad un solo punto dalla Juventus capolista. Il club e i tifosi credono fortemente nel titolo, con la speranza di poter riprendere il campionato. Gli ultimi dati hanno dato un segnale di luce e non è escluso che la Serie A possa riprendere a metà maggio. Molto dipenderà da quello che succederà nei prossimi giorni.

Il futuro di Luis Alberto

Lazio, le parole di Correa

esultanza gol Correa, Lazio

Un ruolo importante nella cavalcata della Lazio l’ha giocatore Joaquin Correa. L’attaccante argentino ha guadagnato posizioni nel ruolo di seconda punta, al fianco del bomber, Ciro Immobile. Sette le reti messe a segno in ventidue presenze, con tre assist. Ai microfoni di Sky Sport, il giocatore ha parlato proprio dell’emergenza Coronavirus, che ha messo in ginocchio il mondo intero:

“È strano fermarsi quasi due mesi, sarà dura per tutti, è come se iniziasse una nuova stagione, ci teniamo a fare bene. Ho i genitori e la fidanzata lontani, è brutto, anche loro sono preoccupati. La mia giornata tipo? Sempre la stessa: mi alzo presto, organizzo le cose qui a casa, prendo il mate tre o quattro volte al giorno e mi alleno. Al mattino un po’ di tapis roulant e cerco di mangiare qualcosa di diverso ogni giorno. Faccio un po’ di palestra nel pomeriggio, leggo un po’, gioco alla Play Station, mi vedo un po’ di film”.

La forza del gruppo

esultanza gol Correa, Lazio-Bologna

La forza della Lazio in questa stagione è stata sicuramente il gruppo, formato per la gran parte dagli stessi giocatori dello scorso anno. A confermare questo fattore è stato lo stesso Correa:

“Ci sentiamo sempre, il mister ci tranquillizza. Ogni tanto ci scrive per darci un po’ di calma, anche se siamo lontani cerchiamo di rimanere vicini. La forza del gruppo ha fatto la differenza, adesso dobbiamo concentrarci, allenarci bene e ripartire tutti alla grande. Vogliamo finire il campionato e divertire i tifosi che sono sempre insieme a noi”.

Le ultime notizie sulla Lazio