La tournée asiatica della Juventus si è chiusa con un pareggio per 3-3, nel match disputato venerdì contro il Team K-League, una selezione di giocatori del campionato sudcoreano. I bianconeri di Maurizio Sarri hanno dovuto compiere anche una rimonta dopo essere stati in svantaggio per 3-1. Infatti, dopo il vantaggio coreano di Osmar, la Juventus ha pareggiato con Muratore, subendo però allo scadere del primo tempo il nuovo vantaggio degli asiatici con rete di Cesinha, che ha anche festeggiato imitando l’esultanza di Ronaldo. Nella ripresa terza rete coreana con Taggart prima dei gol di Matuidi e Pereira per il 3-3 finale.

Le parole di Sarri

Il tecnico della Juventus Maurizio Sarri dopo il pareggio nell’ultima amichevole asiatica contro il Team K-League ha parlato ai microfoni del sito ufficiale senza sbilanciarsi più di tanto: “In questo momento non si possono ancora fare bilanci, abbiamo tanti giocatori a casa. Questa sera abbiamo dato spazio ai giovani, che erano pronti.

Adesso, per 10 giorni ci possiamo allenare senza partite e possiamo fare una buona preparazione. Ronaldo? Era previsto che giocasse meno, ma oggi gli ho parlato ed era molto affaticato, quindi abbiamo deciso di tenerlo a riposo. Abbiamo giocato in un bellissimo stadio, con un grande pubblico e un manto erboso perfetto”.

Juventus ‘cantiere aperto’

Una sfida che ha ricalcato quanto visto prima col Tottenham e poi con l’Inter nelle due sfide dell’International Champions Cup. E dare un giudizio sul nuovo ‘progetto’ bianconero diviene davvero difficile, date anche le numerose assenze cui Sarri sta dovendo sopportare. Una lunga lista che comprende giocatori del calibro di Chiellini, Alex Sandro, Bentancur, Ramsey, Cuadrado, Douglas Costa, Dybala e Kean.

I primi dettami del ‘calcio’ di Sarri si iniziano a intravedere, così come gli automatismi che contraddistinguono l’idea di calcio dell’ex tecnico di Empoli, Napoli e Chelsea. Adesso, come detto dallo stesso allenatore, la Juventus avrà diversi giorni davanti a sé dove potersi solo allenare e senza amichevoli. Infatti il prossimo appuntamento amichevole per Cristiano Ronaldo e soci è fissato per sabato 10 agosto alla Friends Arena di Stoccolma per affrontare l’Atletico Madrid. E già qui magari si potranno vedere già i primi riscontri del lavoro tattico di Sarri che, per ovvie ragioni, non è così facile da poter apprendere in pochi giorni.

LE ULTIME NOTIZIE SULLA JUVENTUS