C’è grande attesa in casa Inter per il derby d’Italia che si giocherà venerdì sera contro la Juventus, all’Allianz Stadium. Gara importante per i nerazzurri, che devono ripartire dopo il pareggio di domenica scorsa allo stadio Olimpico, contro la Roma. I bianconeri, invece, vogliono eliminare definitivamente gli avversari dalla corsa al titolo visto che, a al momento, sono undici i punti di distacco tra le due squadre. Una sfida che potrebbe rivedere in campo Radja Nainggolan, che ha saltato la sfida di domenica scorsa contro la sua ex squadra ma che sta facendo di tutto per esserci contro l’acerrima rivale di sempre.

Ultime Inter, Nainggolan rientra con la Juventus

L’Inter ha cominciato a preparare il derby d’Italia contro la Juventus. Il giocatore in dubbio per questa sfida è il centrocampista belga, Radja Nainggolan. Il Ninja è stato costretto a uscire prima della fine del primo tempo in Champions League contro il Tottenham per il riacutizzarsi del problema alla caviglia, che gli ha procurato anche un affaticamento muscolare. Un problema che gli ha fatto saltare già la gara contro la Roma ma il centrocampista nerazzurro sta cercando di recuperare per la doppia sfida contro i bianconeri e contro il Psv Eindhoven. Quest’ultimo match, tra l’altro, sarà decisivo per la qualificazione agli ottavi di Champions League.

Pronto a tutto per il rientro

Nainggolan ha dimostrato la propria volontà di recuperare per queste due sfide importanti presentandosi alla Pinetina, nella giornata di ieri, nonostante il giorno di riposo concesso da Luciano Spalletti alla squadra. Un gesto che dimostra l’attaccamento del centrocampista belga ai colori nerazzurri e all’ambiente interista, che lo ha subito accolto come un top player. Il belga non sente più dolore e le possibilità di recuperarlo sono molte alte. Bisognerà vedere se l’allenatore deciderà di rischiarlo subito dal primo minuto o se deciderà di gestirlo per poi schierarlo da titolare in Champions League contro il Psv Eindhoven. Con lui in campo l’Inter dovrebbe schierare un centrocampo completato poi da Marcelo BrozovicRoberto Gagliardini, fuori dalla lista Champions. Con il Ninja in panchina, invece, in campo dovrebbe scendere Matìas Vecino, entrato solo nella ripresa domenica contro la Roma. Per il resto a destra potrebbe tornare Sime Vrsaljko, già convocato con i giallorossi. In panchina andrà D’Ambrosio, che rifiaterà dopo il tour de force delle ultime settimane. In attacco a riposare potrebbe essere Ivan Perisic, apparso ancora non al top della forma contro i giallorossi.

LE ULTIME NOTIZIE SULL’INTER