L’atteso derby lombardo del Rigamonti se lo porta a casa l’Atalanta. La formazione di Gasperini si è imposta per 3-0 sul campo del Brescia, grazie alla doppietta decisiva di Mario Pasalic e al sigillo finale di Ilicic al 92′. Con questo successo gli orobici tornano a fare propria l’intera posta salendo a 25 punti, Rondinelle invece sempre all’ultimo posto a quota 7 e in grande difficoltà. La ‘cura’ Grosso non sta funzionando, ma ora per Balotelli e compagni il calendario regala dei match abbastanza decisivi.

LA CRONACA DELLA PARTITA – Il prim anticipo della 14esima giornata di Serie A si gioca allo stadio Rigamonti, tra il Brescia di Fabio Grosso e l’Atalanta di Gian Piero Gasperini, nell’atteso derby tutto lombardo. Sul fronte formazioni ufficiali, 3-5-2 per Grosso che manda in campo Balotelli dal 1′ assieme a Torregrossa nel tandem d’attacco. Risponde Gasperini col solito 3-4-2-1 con Ilicic e Gomez alle spalle di Muriel.

Primo tempo, Atalanta sull’1-0

gol Pasalic, Brescia-Atalanta

Il primo tempo inizia con un’Atalanta padrona del campo e subito attiva dalle parti di Joronen, pur senza creare grandi pericoli. La prima chance arriva al 14′ con Muriel che impegna severamente il portiere di casa. La pressione degli orobici diventa sempre più forte col passare dei minuti, con l’inevitabile 0-1 che arriva al 26‘: cross di Castagne dalla destra che trova Pasalic tutto solo in area, colpo di testa e palle in rete. Nel finale di tempo l’Atalanta insiste e al 39′ ancora Pasalic colpisce un palo interno di testa. All’intervallo ospiti avanti e un Brescia davvero impalpabile, praticamente mai pericoloso.

Secondo tempo, traversa di Balotelli

Balotelli, Brescia

Il secondo tempo si apre senza cambi ma con un Brescia molto più aggressivo. Gollini è subito chiamato in causa da Cistana, poi Gasperini al 51′ manda in campo Freuler per De Roon. Al 55′ però Brescia vicinissimo al pari: contropiede fulmineo con Romulo che serve Balotelli in area, l’attaccante si porta il pallone sul destro e calcia con palla che sbatte sulla traversa. Scampato il pericolo l’Atalanta al 61′ trova lo 0-2, con Pasalic bravissimo a deviare col tacco in rete un radente rasoterra di Ilicic.

Nel finale di match il Brescia ci prova con orgoglio, ma è ancora l’Atalanta a sfiorare la rete col neoentrato Malinovskyi che al 68′ colpisce il palo interno con un destro piazzato dal limite. Grosso manda in campo anche Donnarumma e Morosini, nel tentativo di riaprire la contesa. Ma non c’è nulla da fare, anche perché al 92′ Ilicic porta l’Atalanta sul 3-0: errore a metà campo di Martella, lo sloveno parte palla al piede e davanti a Joronen non sbaglia con un piazzato mancini. Finisce 3-0 per l’Atalanta, Brescia al tappeto.

Info Serie A 2019-2020

LA CLASSIFICA DI SERIE A 2019-2020

PROSSIMO TURNO SERIE A

CLASSIFICA MARCATORI SERIE A

CALENDARIO COMPLETO SERIE A 2019-2020