L’Atalanta ha deciso di annullare due amichevoli anche su indicazioni del proprio allenatore, Gian Piero Gasperini. La Dea sta svolgendo la preparazione condizionata anche dalle tante assenze legate ai giocatori che sono stati impegnati a Euro 2020 e in Coppa America. La prossima annata sarà molto importante visto che si punterà alla permanenza tra le prime quattro, nonostante Percassi continua a dire che l’obiettivo principale è la salvezza.

Atalanta, annullate due amichevoli

L’Atalanta ha annullato le due amichevoli inizialmente messe a calendario nella settimana corrente. La squadra è ancora a ranghi troppo ridotti, con pochi effettivi a disposizione e molti titolari assenti per la lunga appendice stagionale di Euro 2020. Niente sgambate sul campo principale di Zingonia, dunque, venerdì 23 col Modena e domenica 25 con la Pergolettese, entrambe previste con inizio alle ore 17. Questo nonostante la squadra di Gasperini abbia giocato l’amichevole contro il Maccabi Bnei Raina, finita 1-1, con il pari realizzato da Colley all’88’.

I prossimi impegni

Per l’Atalanta restano in programma, salvo contrordine, quella col Pordenone al Gewiss Stadium sabato 31 luglio (stesso orario) e quella al London Stadium del 7 agosto contro i padroni di casa del West Ham per la Betway Cup intitolata allo sponsor degli Hammers. Dopo gli impegni all’Europeo con le rispettive nazionali, intanto, sono rientrati a Zingonia Marten de Roon e Mario Pasalic, sottoposti ai test per Covid-19 previsti dal protocollo sanitario e a quelli fisico-atletici. La sfida in Inghilterra, probabilmente, potrebbe vedere tutti gli effettivi, o quasi, a disposizione di Gian Piero Gasperini.

Le ultime notizie sull’Atalanta