Uno dei primi colpi di mercato della Roma è stato Nemanja Matic. Un colpo importante per i giallorossi, che hanno regalato a José Mourinho una pedina importante anche dal punto di vista dell’esperienza internazionale. Il centrocampista serbo è arrivato a parametro zero, dopo essere andato in scadenza di contratto con il Manchester United. Ora si attende un’uscita in quel reparto, con Veretout e Bryan Cristante i maggiori indiziati.

Roma, Matic ringrazia Mourinho in conferenza

Jose' Mourinho, allenatore Roma

Nemanja Matic ha parlato oggi in conferenza stampa da nuovo giocatore della Roma, ringraziando in particolar modo José Mourinho. Queste le sue parole:

“Con Mourinho ci conosciamo bene e sono felice di ritrovarlo qui. Sono qui per lui, ma sono contento di far parte di questo grande club, è attrattivo per i calciatori e lo è stato per me. Sto cercando di battere Frank Lampard come giocatore con più presenze con Mourinho. Penso che la squadra abbia grandi giocatori di qualità con giovani che potranno essere importanti in futuro. Non vedo l’ora di iniziare. Roma è una sfida importante, la Serie A anche. Potevo rimanere in Premier, ma ho deciso di provare in Italia. Ci sono tanti club, è un grande campionato. Sono convinto di aver fatto la giusta scelta”.

I dettagli

Nemanja Matic ha firmato un contratto annuale con la Roma, fino a giugno 2023. Ma se presenzierà ad almeno il 50% delle partite della prossima stagione ecco scattare l’opzione di rinnovo automatico fino al 2024. Per quanto riguarda lo stipendio, Matic incasserà 3,5 milioni di parte fissas che con i bonus possono superare i 4.

Le ultime notizie sulla Roma