Un Tottenham in piena crisi di risultati affronta lo Sheffield al Tottenham Stadium nel match valido per la dodicesima giornata di Premier League. Spurs che non sanno più vincere e che ora sono lontani dalla zona Champions. Ospiti che, dopo la promozione a sorpresa, stanno facendo bene anche in Premier e puntano ad una salvezza tranquilla. L’ultimo precedente di campionato risale ad agosto 2006, con il successo del Tottenham per 2-0 al White Hart Lane. Scopriamo insieme come arrivano a questa sfida e le probabili formazioni di Tottenham-Sheffield.

Le ultime su Tottenham-Sheffield

La stagione del Tottenham fino a questo momento è stata sicuramente negativa. Gli Spurs navigano a metà classifica con 13 punti, già a meno dieci dal Chelsea quarto in zona Champions. La vittoria manca da quattro turni, in cui sono arrivate due sconfitte e due pareggi. Nell’ultimo turno pari in casa dell’Everton per 1-1. Va meglio in Champions, dove la squadra di Pochettino, dopo il successo per 4-0 in casa della Stella Rossa, ora è vicina alla qualificazione essendo seconda a più quattro proprio sui serbi.

Lo Sheffield, a differenza degli avversari, sta avendo un rendimento di gran lunga al di sopra delle aspettative. Biancorossi sesti in classifica con 16 punti, a meno uno dall’Arsenal quinto e in serie utile da quattro turni, con due vittorie e altrettanti pareggi quindi. Netto 3-0 nell’ultimo turno con il Burnley, già risolto nel primo tempo con doppietta di Lundstram e gol di Fleck. L’obiettivo della squadra di Wilder resta comunque quello di una salvezza tranquilla.

News di formazione

Il tecnico del Tottenham, Pochettino, dovrebbe scendere in campo con il suo solito 4-2-3-1. Non ci sarà ovviamente Son, espulso contro l’Everto per il noto intervento su Gomes. Al centro dell’attacco ci sarà Kane, mentre alle sue spalle agiranno sulla linea dei trequartisti Lucas Moura, Eriksen e Alli. A fare da schermo davanti alla difesa, invece, dovrebbero esserci Ndombelé e Sissoko.

Il tecnico dello Sheffield, Wilder, dovrebbe affidarsi al 3-5-2. Il tandem d’attacco sarà formato da Mousset e McGoldrick. Stevens e Baldock saranno gli esterni con il compito di svolgere la doppia fase. In mezzo al campo, invece, dovrebbero esserci Lundstram, Norwood e Fleck.

Probabili formazioni Tottenham-Sheffield

Tottenham (4-2-3-1) – Gazzaniga; Aurier, Alderweireld, Davynson, Davies; Ndombélé, Sissoko; Moura, Eriksen, Alli; Kane.

Sheffield United (3-5-2): Henderson; Basham, Egan, O’Connell; Baldock, Lundstram, Norwood, Fleck, Stevens; Mousset, McGoldrick.

Diretta tv e streaming Tottenham-Sheffield

Il match tra Tottenham e Sheffield, con fischio d’inizio previsto alle ore 16, sarà visibile in diretta tv su Sky, sul canale Sky Sport Football. Scopri se Tottenham-Sheffield è visibile in diretta streaming su William Hill.

SU WILLIAM HILL POTRAI VEDERE IL GRANDE CALCIO IN STREAMING GRATIS(Sezione streaming sport) – SCOPRI LA PROMOZIONE DI WILLIAM HILL CON IL CODICE ITA215

Pronostico Tottenham-Sheffield

Per quanto riguarda il pronostico, noi consigliamo di puntare sul successo del Tottenham. Sembra difficile pensare ad un nuovo passo falso degli Spurs, soprattutto in ottica lotta per la zona Champions.

TOTTENHAM-SHEFFIELD: segno 1 / risultato esatto 4-1