Il Siviglia cerca i tre punti per avvicinarsi notevolmente agli ottavi di finale. Gli spagnoli affronteranno il Krasnodar allo stadio Ramon Sanchez nel match valido per la terza giornata del gruppo E di Champions League. Gli ospiti hanno un solo punto e un’altra sconfitta li avvicinerebbe notevolmente all’eliminazione. Scopriamo insieme come arrivano a questa sfida e le probabili formazioni di Siviglia-Krasnodar.

News su Siviglia-Krasnodar

Il Siviglia è detentore dell’Europa League e per questo motivo era in prima fascia nel sorteggio. Spagnoli che, insieme al Chelsea, sono favoriti per la qualificazione agli ottavi. Non è un caso che, proprio insieme agli inglesi, guidano la classifica del girone con 4 punti. Settimana scorsa successo di misura per 1-0 contro il Rennes dopo il pari all’esordio in casa del Chelsea. In campionato gli ospiti stanno faticando non poco, con soli 7 punti raccolti in sei partite. Nell’ultimo turno è arrivato il pesante ko contro l’Athletic Bilbao per 2-1. Ora il quarto posto è distante già sette lunghezze.

Il Krasnodar, dopo tredici giornate nel campionato russo, si trova con 18 punti in classifica al decimo posto. I punti di differenza dallo Zenit, attualmente secondo, sono nove, mentre dal Cska Mosca capolista sono dieci le lunghezze di distacco. L’ultima sfida giocata ha visto la sconfitta per 2-1 contro l’Akhmat Grozny. In Champions League, dopo il buon esordio per la squadra di Musaev, con il pari per 1-1 in casa del Rennes, è arrivata la sconfitta in casa contro il Chelsea per 4-0.

Le scelte degli allenatori

De Jong, Siviglia

Il tecnico del Siviglia, Lopetegui, si affiderà al suo solito 4-3-3. Il tridente d’attacco sarà formato da Munir, De Jong e Ocampos, con Suso che probabilmente sarà ancora out. La cerniera di centrocampo, invece, dovrebbe essere composta da Jordan, Fernando e l’ex Barcellona, Ivan Rakitic.

Il tecnico del Krasnodar, Musaev, scenderà in campo con un offensivo 4-2-3-1. Al centro dell’attacco ci sarà Berg. Alle sue spalle saranno liberi di agire sulla linea dei trequartisti Suleymanov, Cabella e Ionov. A fare da schermo davanti alla difesa, invece, dovrebbero esserci Olsson e Vilhena.

Probabili formazioni Siviglia-Krasnodar

Siviglia (4-3-3): Vaclik; Navas, Koundé, Diego Carlos, Escudero; Jordan, Fernando, Rakitic; Munir, De Jong, Ocampos.

Krasnodar (4-2-3-1): Safonov; Petrov, Kaio, Sorokin, Chemov; Olsson, Vilhena; Suleymanov, Cabella, Ionov; Berg.

Diretta tv e streaming Siviglia-Krasnodar

Il match tra Siviglia e Krasnodar, con fischio d’inizio previsto alle ore 21, sarà visibile in diretta tv e in streaming su Sky Sport. Scopri se Siviglia-Krasnodar è visibile in diretta streaming su William Hill.

Guarda Siviglia-Krasnodar in streaming

Pronostico Siviglia-Krasnodar

Per quanto riguarda il pronostico, i padroni di casa hanno qualità sicuramente superiori sulla carta. A nostro avviso, per questo motivo, il Siviglia ha qualcosa in più e riuscirà a portare a casa i tre punti.

SIVIGLIA-KRASNODAR: segno 1 / risultato esatto 2-0