Allo stadio Romareda di Saragozza si gioca il match valido per i sedicesimi di coppa del Re tra Saragozza e Siviglia. Ospiti che inevitabilmente partono favoriti essendo di una categoria superiore rispetto ai propri avversari. L’ultimo precedente risale al 2013, con successo interno dei biancorossi per 4-0. Scopriamo insieme come arrivano a questa sfida e le probabili formazioni di Saragozza-Siviglia.

Le ultime su Saragozza-Siviglia

Il Saragozza milita nella Serie B spagnola e per questo motivo è consapevole che non sarà semplice riuscire a strappare il pass per gli ottavi di finale. In campionato i padroni di casa stanno faticando essendo sedicesimi con 26 punti, a più sei sulla zona retrocessione. Nel turno precedente di coppa del Re, la squadra di Martinez ha eliminato il Burgos battendolo 2-0.

Il Siviglia ha cominciato la nuova stagione con l’obiettivo di dare fastidio ai vertici della Liga. L’anno scorso gli ospiti hanno chiuso al quarto posto in Liga con 77 punti, a meno due dal Barcellona e a meno nove dall’Atletico Madrid campione di Spagna. La squadra di Lopetegui in campionato fino ad ora ha raccolto 41 punti in diciannove partite e si trova al secondo posto in classifica, a meno cinque dal Real Madrid capolista. Nell’ultimo turno è arrivato il successo di misura per 1-0 in casa del Cadice.

Le scelte tecniche

Il tecnico del Saragozza, Martinez, dovrebbe scendere in campo con un offensivo 4-3-3. Al centro dell’attacco ci sarà El Haddadi, con Ocampos e il Papu Gomez ai suoi lati. In mezzo al campo, invece, dovrebbero esserci Rakitic, Jordan e Delaney.

Il tecnico del Siviglia, Lopetegui, si affiderà al suo solito 4-3-3. Il tridente d’attacco sarà formato da Ocampos, El Haddadi e Gomez. La cerniera di centrocampo, invece, dovrebbe essere composta da Delaney, Jordan e il croato Ivan Rakitic.

Probabili formazioni Saragozza-Siviglia

Saragozza (4-3-3): Raton; Lopez, Marmol, Clemente, Nieto; Zapater, Eguares, Adrian; Yanis, Azon, Sainz.

Siviglia (4-3-3): Bono; Rekik, Diego Carlos, Kounde, Augustinsson; Rakitic, Jordan, Delaney; Ocampos, El Haddadi, Gomez.

Diretta tv e streaming Saragozza-Siviglia

Il match tra Saragozza e Siviglia, con fischio d’inizio previsto alle ore 18, sarà visibile in diretta tv su Dazn. Saragozza-Siviglia è visibile in diretta streaming su William Hill.

Guarda Saragozza-Siviglia in streaming

Pronostico Saragozza-Siviglia

Per quanto riguarda il pronostico, il Siviglia ha sicuramente qualcosa in più dal punto di vista tecnico. Per questo motivo, il nostro consiglio è quello di puntare sul successo degli ospiti.

SARAGOZZA-SIVIGLIA: segno 2 / risultato esatto 1-4