Probabili formazioni Russia-Croazia – Le Qualificazioni Mondiali tornano protagoniste, dopo aver mandato agli archivi Euro 2020, giocando mercoledì 1° settembre le prime tredici sfide della quarta giornata. E con inizio alle ore 20:45 si gioca anche in Russia e precisamente alla Luzhniki Arena di Mosca, dove si affrontano la Russia guidata da Valeri Karpin e la Croazia di Zlatko Dalic. Scopriamo insieme come arrivano a questa sfida e le probabili formazioni di Russia-Croazia, quarto turno del Gruppo H.

Le ultime su Russia-Croazia

La Russia ha deciso di voltare pagina dopo il lungo corso targato Cherchesov, cambiando ct dopo la delusione maturata agli Europei e un’eliminazione arrivata già nel girone. E così è arrivato Valeri Karpin, il quale ha lasciato la panchina del Rostov per sedersi su quella prestigiosa della Nazionale. Sin qui Dzyuba e compagni hanno conquistato 6 punti in 3 match: vittoria all’esordio per 3-1 in quel di Malta, bis interno nel 2-1 alla Slovenia e infine ko per 2-1 subito in Slovacchia il 30 marzo.

Dall’altra parte la Croazia, che agli Europei ha raggiunto gli ottavi di finale prima di essere piegata 5-3 ai tempi supplementari dalla Spagna, ha confermato invece Zlatko Dalic sulla propria panchina. I croati hanno avuto un percorso esattamente opposto ai russi in questo Gruppo H delle Qualificazioni Mondiali, perdendo all’esordio per 1-0 in Slovenia, ma poi mettendo in fila due successi consecutivi. Il primo nell’1-0 interno contro Cipro, l’altro battendo più nettamente per 3-0 Malta sempre in quel di Rijeka.

formazione Russia, Euro 2020

Probabili formazioni Russia-Croazia

Per quanto riguarda le probabili formazioni, Valeri Karpin dovrebbe puntare sul modulo 4-2-3-1 con Miranchuk, Golovin e Cheryshev sulla linea dei trequartisti alle spalle dell’unico riferimento centrale Dzyuba. Dall’altra parte modulo 4-3-3 per Zlatko Dalic, che dunque non andrà a stravolgere quanto visto già negli Europei. Dunque difesa a quattro con Juranovic, Vida, Lovren e Gvardiol, mentre a metà campo largo a Modric, Brozovic e Kovacic. Infine, nel reparto offensivo, Vlasic e Perisic ai lati di Kramaric (in ballottaggio con Petkovic).

Ecco le probabili formazioni di Russia-Croazia:

RUSSIA (4-2-3-1): Guilherme; ​​​​Mario Fernandes, Dzhikiya, Diveev, Kudryashov; Erokhin, Zobnin; Miranchuk, Golovin, Cheryshev; Dzyuba. Allenatore: Valeri Karpin.

CROAZIA (4-3-3): Livakovic; Juranovic, Vida, Lovren, Gvardiol; Modric, Brozovic, Kovacic; Vlasic, Kramaric, Perisic. Allenatore: Zlatko Dalic.

Diretta tv e streaming Russia-Croazia

Il match tra Russia e Croazia, con fischio d’inizio previsto alle ore 20:45 di mercoledì 1° settembre, non sarà visibile in diretta su alcuna piattaforma televisivia italiana. Scopri se Russia-Croazia è visibile in diretta streaming su William Hill.

Pronostico Russia-Croazia

Per quanto riguarda il pronostico, ci aspettiamo una partita in cui l’equilibrio la farà da padrona, anche se la Croazia resta leggermente favorita rispetto ad una Russia che ha cambiato da poco allenatore.

RUSSIA-CROAZIA: segno x primo tempo / risultato esatto 1-1

Info Mondiali 2022

CALENDARIO E DATE PARTITE ITALIA QUALIFICAZIONI MONDIALI

CALENDARIO QUALIFICAZIONI SUDAMERICA MONDIALI

QUANDO SI GIOCANO I MONDIALI 2022 e FUSO ORARIO