Allo stadio do Dragao di Porto si gioca l’ultima giornata della fase a gironi del gruppo G di Europa League tra Porto e Feyenoord. Le due squadre sono separate in classifica da soli due punti. Padroni di casa secondi e favoriti, dunque, nella corsa al passaggio del turno anche se bisognerà dare un’occhiata anche alla sfida tra Young Boys e Rangers. Ospiti terzi che non possono permettersi passi falsi. Scopriamo insieme come arrivano a questa sfida e le probabili formazioni di Porto-Feyenoord.

Le ultime su Porto-Feyenoord

Porto

Il Porto è secondo in classifica con 7 punti, a pari punti con lo Young Boys e due di vantaggio sul Feyenoord. Ai lusitani potrebbe bastare il pareggio ma a patto che lo Young Boys non batta il Rangers Glasgow. A parità di punti, infatti, gli scozzesi hanno il vantaggio degli scontri diretti sui portoghesi. Un successo, però, darebbe la certezza aritmetica del passaggio del turno. Nell’ultimo turno europeo la squadra di Conceiçao è andata a vincere 2-1 sul campo degli svizzeri, andando in vantaggio anche negli scontri diretti.

Il Feyenoord, invece, è ultimo in classifica con cinque punti al quarto posto ed è reduce da due pareggi consecutivi, con due punti nelle ultime tre giornate. Gli olandesi sono costertti a vincere e sperare che lo Young Boys perda contro il Rangers. In caso di arrivo a pari punti, infatti, la squadra di Rotterdam ha gli scontri diretti a sfavore sia contro gli scozzesi che contro gli svizzeri. La compagine di Advocaat nell’ultimo turno europeo ha impattato 2-2 in casa contro i Rangers.

Le scelte degli allenatori

Il tecnico del Porto, Sergio Conceiçao, dovrebbe scendere in campo con un classico 4-4-2. La coppia d’attacco sarà formata da Marega e Tiquinho. Gli esterni di centrocampo saranno Costa e Diaz. In mezzo al campo, invece, dovrebbero esserci Uribe e Diaz. Sulla sinistra, in difesa, spazio ovviamente all’ex Inter, Alex Telles.

Il tecnico del Feyenoord, Advocaat, dovrebbe affidarsi al 4-3-3. Il tridente d’attacco sarà formato da Berghuis, Sinisterra e Larsson. La cerniera di centrocampo, invece, dovrebbe essere composta da Toornstra, Fer e Kokcu.

Probabili formazioni Porto-Feyenoord

Porto (4-4-2): Marchesin; Corona, Mbemba, Marcano, Telles; Costa, Uribe, Danilo, Diaz; Marega, Tiquinho.

Feyenoord (4-3-3): Vermeer; Geertruida, Botteghin, Baron, Malacia; Toornstra, Fer, Kokcu; Berghuis, Sinisterra, Larsson.

Diretta tv e streaming Porto-Feyenoord

Il match tra Porto e Feyenoord, con fischio d’inizio previsto alle ore 21, sarà visibile attraverso la diretta Gol in onda su Sky Sport Collection. Scopri se Porto-Feyenoord è visibile in diretta streaming su William Hill.

Guarda Porto-Feyenoord in streaming

Pronostico Porto-Feyenoord

Per quanto riguarda il pronostico, ci aspettiamo una gara molto equilibrata. Per questo motivo il nostro consiglio è quello di puntare sul pareggio.

PORTO-FEYENOORD: segno X / risultato esatto 1-1