Allo stadio Meazza di Milano si gioca l’andata delle semifinali di coppa Italia tra Milan e Juventus. Due squadre in cerca di riscatto visto che entrambe nell’ultimo turno di campionato sono uscite sconfitte. Ospiti che, però, partono favoriti visto il valore, sulla carta, superiore della rosa. I padroni di casa, però, nel derby contro l’Inter, hanno dimostrato di poter impensierire chiunque. Scopriamo insieme come arrivano a questa sfida e le probabili formazioni di Milan-Juventus.

News su Milan-Juventus

esultanza Milan

Il Milan deve mettersi alle spalle la delusione per il derby perso domenica contro l’Inter. Rossoneri che avevano chiuso il primo tempo avanti di due gol, prima di subire la clamorosa rimonta. La squadra di Stefano Pioli sogna l’impresa contro un avversario sulla carta superiore. Ai quarti di finale ha strappato la qualificazione solo ai tempi supplementari, battendo il Torino 4-2. Agli ottavi, invece, il Diavolo aveva eliminato con facilità la Spal, battendola con un netto 3-0. Vincere questo trofeo potrebbe rappresentare una sorta di scorciatoia per arrivare in Europa League, vista la grande bagarre che c’è nella lotta per il sesto posto.

Anche in casa Juventus il clima è abbastanza rovente. La sconfitta inaspettata subita nell’ultimo turno di campionato contro il Verona per 2-1 è costata il primato. I bianconeri, infatti, sono stati agganciati dall’Inter, che ha una migliore differenza reti. La squadra di Maurizio Sarri, dunque, non può permettersi altri passi falsi, con il tecnico che è stato messo in discussione nelle ultime ore. Nei turno precedenti la Juve ha eliminato l’Udinese agli ottavi con un netto 4-0. Ai quarti di finale, invece, successo per 3-1 contro la Roma.

Ultime di formazione

gol Ronaldo, Juventus-Fiorentina

Il tecnico del Milan, Stefano Pioli, dovrebbe tornare al 4-4-2, anche se non è escluso che possa diventare 4-2-3-1. La chiave sarà Rebic, che partirà al fianco di Ibrahimovic ma potrebbe anche allargarsi a sinistra. Castillejo e Calhanoglu saranno gli esterni di centrocampo. In mezzo al campo, invece, dovrebbero esserci Kessié e Bennacer.

Il tecnico della Juventus, Maurizio Sarri, cambierà sicuramente qualcosa rispetto a quanto visto in campionato contro il Verona. Si tornerà al 4-3-1-2, con Ramsey sulla linea dei trequartisti. La coppia d’attacco sarà formata da Cristiano Ronaldo e Dybala, che tornerà dal primo minuto dopo due panchine consecutive. La cerniera di centrocampo, invece, dovrebbe essere composta da Bentancur, Pjanic e Rabiot.

Probabili formazioni Milan-Juventus

Milan (4-4-2): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Theo Hernandez; Castillejo, Kessié, Bennacer, Calhanoglu; Ibrahimovic, Rebic.

Juventus (4-3-1-2): Buffon; Cuadrado, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Rabiot; Ramsey; Cristiano Ronaldo, Dybala.

Diretta tv e streaming Milan-Juventus

Il match tra Milan e Juventus, con fischio d’inizio previsto alle ore 20:45, sarà visibile in diretta tv su Rai Uno. Scopri se Milan-Juventus è visibile in diretta streaming su William Hill.

Guarda il grande calcio in streaming

Pronostico Milan-Juventus

Per quanto riguarda il pronostico, noi consigliamo di puntare sul successo della Juventus. Bianconeri che sembrano troppo superiori per pensare a qualche sorpresa.

MILAN-JUVENTUS: segno 2 / risultato esatto 1-2