Al Velodrome di Marsiglia si gioca la diciannovesima giornata di Ligue 1, l’ultima del girone di andata, tra Marsiglia e Nimes. Di fronte ci sono due squadre che stanno attraversando momenti diversi e con obiettivi stagionali opposti. I padroni di casa puntano a tornare in Europa e al momento sono al secondo posto in classifica, in piena zona Champions. Gli ospiti, invece, puntano alla salvezza, pur essendo in piena zona retrocessione, al penultimo posto. Scopriamo insieme come arrivano a questa sfida e le probabili formazioni di Marsiglia-Nimes.

Le ultime su Marsiglia-Nimes

Strootman, Marsiglia

Il Marsiglia deve riscattare una stagione al di sotto delle aspettative che l’ha visto restare fuori dalle competizioni europee. L’obiettivo, dunque, è tornare in Europa e sembra essere pienamente alla portata. L’OM, infatti, è secondo in classifica con 35 punti, a più quattro sul Lille terzo. Ampio, invece, il divario dal Psg capolista, con sette punti di vantaggio e una partita in meno. La squadra di Villas Boas deve riprendere la propria corsa dopo il passo falso fatto nell’ultimo turno. Il pari in trasferta contro il Metz per 1-1 ha messo fine alla striscia di sei vittorie consecutive.

Il Nimes è penultimo in classifica ed è alla ricerca disperata di punti salvezza. Sono 12 i punti raccolti nelle prime diciotto giornate, a meno quattro dal Metz in zona play out e a meno cinque dall’Amiens. La squadra di Blaquart è in piena crisi di risultati, visto che l’ultima vittoria in Ligue 1 risale al 21 settembre, 1-0 in casa contro il Tolosa. Nell’ultimo turno è arrivata la sconfitta interna contro il Nantes per 1-0.

Le scelte degli allenatori

Sakai, difensore Marsiglia

Il tecnico del Marsiglia, Villas Boas, dovrebbe scendere in campo con il solito 4-3-3. Il tridente d’attacco sarà formato da Sarr, Benedetto e Payet. In mezzo al campo Rongier è in vantaggio nel ballottaggio con Strootman, con Sanson e Lopez ai suoi lati.

Il tecnico del Nimes, Blaquart, dovrebbe schierarsi in maniera speculare rispetto ai suoi avversari. Spazio, dunque, al 4-3-3. Il tridente d’attacco sarà formato da Ferhat, Denkey e Philippoteaux. La cerniera di centrocampo, invece, dovrebbe essere composta da Valls, Sarr e Fomba.

Probabili formazioni Marsiglia-Nimes

Marsiglia (4-3-3): Mandanda; Sakai, Alvaro, Kamara, Amavi; Lopéz, Rongier, Sanson; Sarr, Benedetto, Payet.

Nimes (4-3-3): Bernardoni; Alakouch, Briançon, Martinez, Paquiez; Valls, Sarr, Fomba; Ferhat, Denkey, Philippoteaux.

Diretta tv e streaming Marsiglia-Nimes

Il match tra Marsiglia e Nimes, con fischio d’inizio previsto alle ore 20:45, sarà visibile in diretta tv su Dazn. Marsiglia-Nimes è visibile in diretta streaming su William Hill.

Guarda Marsiglia-Nimes in streaming

Pronostico Marsiglia-Nimes

Per quanto riguarda il pronostico, noi consigliamo di puntare sul successo del Marsiglia. Due squadre che sembrano avere una spinta ben diversa in questa stagione.

MARSIGLIA-NIMES: segno 1 / risultato esatto 2-0