Probabili formazioni Manchester United-Liverpool – Un match intriso di grande importanza, ma anche dalla rivalità infinita. Quando ad affrontarsi sono Manchester United e Liverpool, il match va oltre punti, classifica e obiettivi. Red Devils e Reds si affrontano domenica 24 febbraio con fischio d’inizio alle ore 15:05, nella sfida valida per la 27esima giornata di Premier League. Andiamo a vedere le ultime news e le probabili formazioni della sfida.

Manchester Utd, i Red Devils senza freni

Il Manchester United arriva al match in grandissima forma e con l’obiettivo ormai chiaro di arrivare a mettere le mani sul quarto posto. I Red Devils si stanno rendendo protagonisti di una grande rimonta, iniziata a fine 2018 e che sta continuando in questi primi due mesi di 2019. Il quarto posto attuale con 51 punti, a più uno su Arsenal e Chelsea è già una mezza impresa, se pensiamo a dove erano Pogba e compagni prima dell’esonero di Mourinho. United reduce anche dalla qualificazione ai quarti di finale di FA Cup, dopo lo 0-2 al Chelsea di lunedì scorso.

Per quanto riguarda la formazione, Ole Gunnar Solskjaer dovrebbe affidarsi ai titolarissimi delle ultime settimane. Unici indisponibili gli infortunati Rojo e Darmian. Spazio al 4-3-1-2 con il tridente composto da Mata alle spalle di Rashford e Lukaku. Il trio di centrocampo è formato da Herrera, Matic e Pogba, col francese rigenerato e in grande forma.

Probabile formazione Manchester United (4-3-1-2): De Gea; Young, Lindelof, Smalling, Shaw; Herrera, Matic, Pogba; Mata; Lukaku, Rashford. Allenatore: Ole Gunnar Solskjaer.

Liverpool, vincere per dare il segnale

Il Liverpool arriva a questa sfida invece avendo giocato l’ultima sfida ufficiale martedì scorso nell’andata degli ottavi di finale di Champions League. I Reds sono stati fermati sul pareggio a reti inviolate dal Bayern Monaco, rimandando ogni discorso qualificazione al ritorno da giocare in Baviera il 13 marzo. I Reds sono attualmente in vetta con 65 punti, gli stessi del Manchester City, ma con una partita in meno rispetto ai Citizens di Pep Guardiola. Dunque vincere in quel di Old Trafford sarebbe dare un grande segnale a tutto il campionato.

Sul fronte formazione, Klopp deve rinunciare agli infortunati Chamberlain e Gomez, mentre Lovren è in dubbio. Davanti ad Alisson, spazio per Alexander-Arnold, Matip, Van Dijk e Robertson. A centrocampo con Fabinho e Wjnaldum spazio per Milner, col tridente classico formato dai soliti Salah, Firmino e Mané.

Probabile formazione Liverpool (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Matip, Van Dijk, Robertson; Milner, Fabinho, Wjnaldum; Salah, Firmino, Mané. Allenatore: Jurgen Klopp.

Pronostico Manchester United-Liverpool

Passando al pronostico, una partita tutta da vivere e gustare. Il Manchester United non vuole fermarsi, mentre il Liverpool non può permettersi un passo falso. Per questo puntiamo sul segno X, in alternativa sul Gol.

BOOKMAKERS PER SCOMMETTERE SU QUESTA PARTITA

Diretta tv e streaming Manchester United-Liverpool

Il match tra Manchester United e Liverpool, in programma domenica 24 febbraio 2019 con fischio d’inizio alle ore 15:05, sarà trasmesso sulla piattaforma satellitare a pagamento di Sky, precisamente Sky Spor Uno e Sky Sport Football (201 e 203). Il grande calcio europeo può comunque essere visto in diretta streaming sul sito consigliato di William Hill.

ENTRA E REGISTRATI SU WILLIAM HILL PER VEDERE IL GRANDE CALCIO IN STREAMING GRATIS(Sezione streaming sport)