All’Old Trafford si gioca l’ultima giornata della fase a gironi del gruppo L di Europa League tra Manchester United e Az Alkmaar. Le due squadre sono già qualificate ai sedicesimi ma bisogna vedere chi arriverà prima e chi seconda, cosa fondamentale in vista dei sorteggi. Red Devils che sono in testa a più uno sulla compagine olandese. Nella gara di andata, giocata in Olanda, è arrivato uno scialbo 0-0. Scopriamo insieme come arrivano a questa sfida e le probabili formazioni di Manchester Unitd-Az Alkmaar.

Ultime notizie su Manchester United-Az Alkmaar

de Gea, portiere Manchester United

Il Manchester United è in netta ripresa e sembra essersi messo alle spalle il momento più difficile. I Red Devils sono già qualificati ai sedicesimi ma devono difendere il primato in classifica proprio dall’assalto dell’Az, avendo un solo punto di vantaggio sugli olandesi. La squadra inglese, dopo un girone d’andata ottimo, è calato nel ritorno. La squadra di Solskjaer è stata sconfitta nell’ultimo turno dall’Astana in trasferta per 2-1, giocando con le riserve. In campionato, però, c’è stata la netta ripresa visto che le due vittorie consecutive, ottenute negli scontri diretti contro Tottenham e City, hanno portato lo United al quinto posto con 24 punti, a meno cinque dal Chelsea quarto.

L’Az Alkmaar, invece, è secondo a quota 9 punti e punta allo scherzetto all’Old Trafford. Già certa dei sedicesimi di finale, la formazione olandese vuole il successo con annesso sorpasso per poi cercare di avere un sorteggio più semplice. Unica imbattuta del girone, due le vittorie e tre i pareggi, con 15 gol segnati e quattro incassati. Nell’ultimo turno europeo la squadra di Slot ha pareggiato in casa 2-2 contro il Partizan.

Ultime di formazione

Il tecnico del Manchester United, Solskjaer, comincia a recuperare i pezzi visto che gli unici big indisponibili sono Bailly e Pogba. Tante, comunque, le seconde linee che scenderanno in campo. Il modulo sarà il 4-2-3-1, con Greenwood al centro dell’attacco. Alle sue spalle ci saranno sulla linea dei trequartisti Gomes, Lingard e Chong. A fare da schermo davanti alla difesa, invece, dovrebbero esserci Garner e Levitt.

Il tecnico dell’Az Alkmaar, Slot, dovrebbe scendere in campo con il 4-3-3. Il tridente d’attacco sarà formato da Stengs, Boadu e Idrissi. La cerniera di centrocampo, invece, dovrebbe essere composta da Midtsjo, De Wit e Koopmeiners.

Probabili formazioni Manchester United-Az Alkmaar

Manchester United (4-2-3-1): Grant; Laird, Tuanzebe, Mengi, Shaw; Garner, Levitt; Chong, Lingard, Gomes; Greenwood.​

AZ Alkmaar (4-3-3): Bizot; Svensson, Vlaar, Wuytens, Wijndal; Midtsjo, de Wit, Koopmeiners; Stengs, Boadu, Idrissi.

Diretta tv e streaming Manchester United-Az Alkmaar

Il match tra Manchester United e Az Alkmaar, con fischio d’inizio previsto alle ore 21, sarà visibile in diretta tv su Sky Sport Uno. Scopri se Manchester United-Az Alkmaar è visibile in diretta streaming su William Hill.

Guarda il grande calcio in streaming

Pronostico Manchester United-Az Alkmaar

Per quanto riguarda il pronostico, noi consigliamo di puntare sulla vittoria del Manchester United. I Red Devils, pur giocando con le seconde linee, sembrano avere qualcosa in più rispetto alla compagine olandese.

MANCHESTER UNITED-AZ ALKMAAR: segno 1 / risultato esatto 3-1