All’Old Trafford di Manchester si gioca uno dei match più interessanti della quattordicesima giornata di Premier League tra Manchester United e Arsenal. I padroni di casa vogliono scalare posizioni dopo un inizio di stagione decisamente negativo. Gli ospiti, invece, hanno avuto un buon rendimento e sono in piena lotta per la zona Champions League. Scopriamo insieme come arrivano a questa sfida e le probabili formazioni di Manchester United-Arsenal.

Come ci arrivano le due squadre

Pierre-Emerick Aubameyang, attaccante Arsenal

Il Manchester United ha ambizioni importanti in questa stagione, come testimoniano gli arrivi di Varane, Sancho e Cristiano Ronaldo sul mercato. I Red Devils vogliono tornare sul tetto d’Inghilterra dopo diversi anni ma l’inizio è stato disastroso. I padroni di casa hanno raccolto 18 punti in tredici partite e sono a meno dodici dal Chelsea capolista e a meno cinque dal quarto posto. Risultati che hanno portato all’esonero di Solskjaer, con Rangnick chiamato al suo posto. Nell’ultimo turno è arrivato il pareggio per 1-1 in casa del Chelsea.

L’Arsenal è chiamato a riscattare un’annata deludente, in cui è rimasto perfino fuori dalle competizioni europee. I Gunners, dunque, l’anno prossimo vogliono tornare a lottare per i vertici della Premier League. La società ha deciso di dare ancora fiducia a Mikel Arteta. Dopo un inizio altalenante, i padroni di ospiti hanno raccolto una serie di risultati positivi e ora sono quinti con 23 punti, alla pari con il quarto posto. Nell’ultimo turno è arrivato il successo per 2-0 in casa contro il Newcastle.

Le scelte di Rangnick e Arteta

Il tecnico del Manchester United, Carrick, dovrebbe affidarsi al 4-2-3-1. Al centro dell’attacco ci sarà Cristiano Ronaldo, con Sancho, Bruno Fernandes e Rashford liberi di agire sulla linea dei trequartisti, con Martial in panchina. In mezzo al campo, invece, dovrebbero esserci McTominay e Fred. Out Varane e Pogba per infortunio.

Il tecnico dell’Arsenal, Arteta, dovrebbe scendere in campo con un 4-2-3-1. Al centro dell’attacco ci sarà Aubameyang. Alle sue spalle saranno liberi di agire sulla linea dei trequartisti Pepé, Odegaard e Saka. A fare da schermo davanti alla difesa, invece, dovrebbero esserci Partey e Lokonga.

Probabili formazioni Manchester United-Arsenal

Manchester United (4-2-3-1): De Gea; Wan Bissaka, Lindelof, Maguire, Telles; Fred, McTominay; Sancho, Bruno Fernandes, Rashford; Ronaldo.

Arsenal (4-2-3-1): Ramsdale; Tomiyasu, White, Gabriel, Tavares; Partey, Lokonga; Pepé, Odegaard, Saka; Aubameyang.

Diretta tv e streaming Manchester United-Arsenal

Il match tra Manchester United e Arsenal, con fischio d’inizio previsto alle ore 21:15, sarà visibile in diretta tv su Sky Sport Football. Scopri se Manchester United-Arsenal è visibile in diretta streaming su William Hill.

Guarda il grande calcio in streaming

Pronostico Manchester United-Arsenal

Per quanto riguarda il pronostico, noi ci aspettiamo una sfida abbastanza equilibrata. A nostro avviso, però, i Red Devils riusciranno a portare a casa i tre punti.

MANCHESTER UNITED-ARSENAL: segno 1 / risultato esatto 2-1