Allo stadio Cornaredo di Lugano comincia la stagione dell’Inter. I nerazzurri affronteranno i padroni di casa del Lugano per preparare al meglio la prossima annata, in cui difenderanno lo scudetto conquistato a distanza di 11 anni dall’ultima volta. Gara amichevole che servirà al nuovo tecnico, Simone Inzaghi, di valutare alcuni giocatori. Scopriamo insieme come arrivano a questa sfida e le probabili formazioni di Lugano-Inter.

Le ultime su Lugano-Inter

esultanza gol Sanchez, Parma-Inter

Il Lugano ha cominciato la preparazione con qualche giorno di anticipo rispetto ai prossimi avversari. Gli svizzeri cercano il riscatto dopo un’annata altalenante. I padroni di casa, infatti, hanno chiuso al quarto posto in campionato con 49 punti, ad una lunghezze dal Servette terzo. La squadra di Braga è imbattuta nelle tre amichevole disputate fino ad ora, in cui ha raccolto un successo e due pareggi. Nell’ultima è arrivato il pari per 0-0 contro il Winterthur.

L’Inter comincia oggi la propria stagione con la prima amichevole. Una gara che sarà condizionata inevitabilmente dalle tante assenze, legate anche agli impegni con le rispettive Nazionali a Euro 2020 e in Coppa America. I nerazzurri sono chiamati a difendere lo scudetto conquistato l’anno scorso dominando il campionato italiano. Per farlo si sono affidati a Simone Inzaghi, che ha raccolto l’eredità di Antonio Conte, che ha rescisso il proprio contratto.

Le scelte tecniche

Il tecnico del Lugano, Braga, si affiderà ad un difensivo 5-3-2, che diventerà 3-5-2 a partita in corso. Un ruolo fondamentale lo giocheranno i due esterni difensivi, Lavanchy e Facchinetti. La coppia d’attacco sarà formata da Bottani e Muci. In mezzo al campo, invece, dovrebbero esserci Sabbatani, Lovric e Custodio.

Solito 3-5-2 per l’Inter anche con Simone Inzaghi alla guida. Out Sensi e Calhanoglu, con il primo che si sposa oggi mentre il secondo farà da testimone al matrimonio del fratello. Non ci saranno neanche i nazionali impegnati a Euro 2020 e in Coppa America. La coppia d’attacco sarà formata da Pinamonti e Satriano. Gli esterni, con il compito di svolgere la doppia fase, saranno Darmian e Dimarco. In mezzo al campo, invece, dovrebbero esserci Gagliardini, Agoume e Nainggolan.

Probabili formazioni Lugano-Inter

Lugano (5-3-2): Baumann; Lavanchy, Hajrizi, Daprelà, Ziegler, Facchinetti; Sabbatani, Lovric, Custodio; Bottani, Muci. ALL.: Braga. 

Inter (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, Ranocchia, Skriniar; Darmian, Gagliardini, Agoume, Nainggolan, Dimarco; Pinamonti, Satriano. ALL.: S. Inzaghi.

Diretta tv e streaming Lugano-Inter

Il match tra Lugano e Inter, con fischio d’inizio previsto alle ore 20:30, sarà visibile in diretta tv su Sky Sport. Scopri se Lugano-Inter è visibile in diretta streaming su William Hill.

Guarda Lugano-Inter in streaming

Pronostico Lugano-Inter

Per quanto riguarda il pronostico, ci aspettiamo una partita abbastanza equilibrata. A nostro avviso, però, l’Inter riuscirà a portare a casa il successo avendo qualcosa in più pur con tante riserve in campo.

LUGANO-INTER: segno 2 / risultato esatto 1-3