La domenica di Premier League vedrà andare in scena il derby del Merseyside tra Liverpool ed Everton. Due squadre che hanno obiettivi stagionali ben diversi. I padroni di casa cercheranno di lottare per il titolo fino all’ultima giornata e attualmente sono secondi in classifica con 33 punti, a due lunghezze dal Manchester City capolista. Gli ospiti, invece, vogliono tornare in Europa e al momento sono in linea con tale obiettivo essendo sesti a quota 22 punti. Everton che, tra l’altro, è in uno buono stato di forma e potrebbe creare non poche difficoltà al Liverpool in questo turno. Anche lo scorso anno i Reds trovarono difficoltà non andando oltre il pari sia all’andata all’Anfield Road (1-1), sia nella gara di ritorno al Goodison Park (0-0).

Le ultime su Liverpool ed Everton

Probabili formazioni Stella Rossa-Liverpool: i Reds vogliono ipotecare gli ottavi

Il Liverpool viene dalla sconfitta in Champions League contro il Paris Saint Germain che rischia di condizionare il cammino europeo. Ora, infatti, ci sarà bisogno di un successo contro il Napoli per sperare di passare agli ottavi di finale. In campionato, però, il discorso è diverso visto che la squadra di Klopp è ancora imbattuta, con dieci vittorie e tre pareggi. Lo scorso week end è arrivato il successo per 3-0 sul campo del Watford grazie alle reti messe a segno, tutte nelle ripresa, da Salah, Alexander-Arnold e Firmino.

Anche l’Everton è in un buon stato di forma visto che viene da due vittorie e un pareggio. La sconfitta manca dal 28 ottobre (Manchester United-Everton 2-1). La squadra di Marco Silva, dopo un inizio difficile in cui aveva raccolto solo una vittoria in sei partite, ora è sesta con 22 punti e sogna il ritorno in Europa League, dove lo scorso anno fu eliminata alla fase a gironi. Una squadra che può contare sull’esperienza del centrocampista portoghese, André Gomes, arrivato dal Barcellona la scorsa estate.

Probabili formazioni Liverpool-Everton

Probabili formazioni Stella Rossa-Liverpool: i Reds vogliono ipotecare gli ottavi

Il tecnico del Liverpool, Jurgen Klopp, deve fare a meno di Henderson, squalificato dopo l’espulsione ricevuta settimana scorsa contro il Watford, oltre che di Lallana e Oxlade-Chamberlain per infortunio. Cambio di modulo, dunque, con il passaggio dal 4-3-3 al 4-2-3-1 con Salah, Shaqiri e Mané schierati sulla trequarti alle spalle dell’unica punta, che sarà Firmino. A fare da schermo davanti alla difesa ci saranno Keita e Wijnaldum.

Il tecnico dell’Everton, Marco Silva, si affiderà alla squadra che sta ottenendo ottimi risultati nelle ultime settimane. Spazio, quindi, al 4-2-3-1 con Walcott, Sigurdsson e Bernard schierati alle spalle di Richarlison unica punta. In mezzo al campo, invece, agiranno Gueye e l’ex Barça, André Gomes.

Liverpool (4-2-3-1): Alisson; Alexander-Arnold, Lovren, Van Dijk, Robertson; Wijnaldum, Keita; Salah, Shaquiri, Mané; Firmino. Allenatore: Jurgen Klopp.

Everton (4-2-3-1): Pickford; Coleman, Keane, Mina, Digne; Gueye, Gomes; Walcott, Sigurdsson, Bernard; Richarlison. Allenatore: Marco Silva.

Diretta tv e streaming Liverpool-Everton

Il match tra Liverpool ed Everton, con fischio d’inizio previsto alle ore 17:15, sarà visibile su piattaforma Sky, sul canale Sky Sport Football. Scopri se Liverpool-Everton è visibile in streaming.

ENTRA E REGISTRATI SU WILLIAM HILL PER VEDERE IL GRANDE CALCIO IN STREAMING GRATIS (Sezione streaming sport)