Un’Italia già qualificata affronta il Lichtenstein al Rheinpark Stadion di Vaduz nel match valido per l’ottava giornata delle qualificazioni a Euro 2020. Azzurri che hanno strappato il pass sabato e che sono in testa al gruppo J a punteggio pieno. Padroni di casa che, invece, sono già eliminati essendo ultimi in classifica con 2 punti. Una sfida che, dunque, non avrà molto da dire sulla carta. Scopriamo insieme come la affronteranno le due squadre e le probabili formazioni di Lichtenstein-Italia.

Come ci arrivano le due squadre

Barella, Italia-Grecia

Il Lichtenstein è il fanalino di coda del gruppo J. Ultimo posto in classifica con 2 punti e già fuori da ogni discorso riguardante la qualificazione. Si affrontano queste ultime tre partite alla ricerca quantomeno del primo successo. La squadra di Kolvidsson ha raccolto i due punti nelle ultime giornate, pareggiando sempre per 1-1 prima contro la Grecia in trasferta e poi in casa contro l’Armenia.

Italia che è già qualificata ai prossimi Europei ma che vuole blindare il primo posto. Primato in classifica a punteggio pieno dopo sette giornate, con 21 punti, a più nove dalla Finlandia. Con un pareggio, dunque, sarebbe matematicamente prima. La squadra di Roberto Mancini sembra rinata dopo aver fallito la qualificazione al Mondiale e sabato ha ottenuto il successo per 2-0 contro la Grecia.

News di formazione

Il ct del Lichtenstein, Kolvidsson, dovrebbe scendere in campo con un coperto 4-4-1-1. Al centro dell’attacco ci sarà Gubser, con Salanovic libero di agire alle sue spalle sulla linea dei trequartisti. Da destra verso sinistra, la linea di centrocampo sarà formata da Meier, Hasler, Buchel e Wieser.

Turnover per il commissario tecnico dell’Italia, Roberto Mancini. Confermato il 4-3-3, cambierà qualcosa rispetto a quanto visto contro la Grecia. In attacco ci saranno Bernardeschi e Belotti dal primo minuto al posto di Chiesa e Immobile, mentre El Shaarawy e Insigne si giocheranno l’altra maglia da titolare. In mezzo al campo dovrebbero esserci Zaniolo, Jorginho e Cristante. Tra i pali potrebbe giocare Sirigu al posto di Donnarumma.

Probabili formazioni Lichtenstein-Italia

LICHTENSTEIN (4-4-1-1): Buchel, Rechsteiner, Malin, Kaufmann, Goppel; Meier, Hasler, Buchel, Wieser, Salanovic; Gubser. All. Kolviðsson.

Siti validi per scommettere su Lichtenstein-Italia

ITALIA (4-3-3): Sirigu; Di Lorenzo, Romagnoli, Mancini, Biraghi; Zaniolo, Jorginho, Cristante; Bernardeschi, Immobile, El Shaarawy. All. Mancini.

Diretta tv e streaming

Il match tra Lichtenstein e Italia, con fischio d’inizio previsto alle ore 20:45, sarà visibile in chiaro su Rai Uno. Scopri se Lichtenstein-Italia è visibile in diretta streaming su William Hill.

SU WILLIAM HILL POTRAI VEDERE IL GRANDE CALCIO IN STREAMING GRATIS(Sezione streaming sport) – SCOPRI LA PROMOZIONE DI WILLIAM HILL CON IL CODICE ITA215

Il pronostico

Per quanto riguarda il pronostico, noi consigliamo di puntare sul successo dell’Italia. Nonostante il turnover di Mancini, infatti, gli azzurri hanno sempre qualcosa in più dei propri avversari.

LICHTENSTEIN-ITALIA: segno 2 / risultato esatto 0-4