Krasnodar-Valencia, le probabili formazioni: Rodrigo e Gameiro in attacco

    In Russia si gioca il ritorno degli ottavi di finale di Europa League tra Krasnodar e Valencia: ecco le probabili formazioni

    42

    Il Valencia è di scena allo stadio Krasnodar nel match di ritorno degli ottavi di finale di Europa League per affronta il Krasnodar. Gli spagnoli devono difendere il 2-1 ottenuto nella gara di andata, disputata settimana scorsa. Decisiva la doppietta messa a segno da Rodrigo, con i russi che sono rimasti in gioco grazie all gol di Claesson. Due squadre che affrontano questa competizione con obiettivi diversi. I padroni di casa puntano ad arrivare fino in fondo, mentre gli ospiti sono già soddisfatti di essere arrivati agli ottavi, giocandosi la qualificazione ai quarti nella gara di ritorno.

    Le ultime sulle due squadre

    Il campionato russo è ricominciato solo da dieci giorni dopo la lunga sosta invernale. Il Krasnodar, però, non è partito al meglio, raccogliendo due pareggi consecutivi. Russi che, dunque, hanno perso contatto dalla vetta essendo sempre secondi, ma ora a meno cinque dallo Zenit San Pietroburgo capolista. La squadra di Fomenko nella fase a gironi è arrivato secondo, seppur a pari punti con il Siviglia primo, a più due sullo Standard Liegi.

    Valencia che sta attraversando un buon periodo e gli ultimi risultati gli hanno permesso di scalare posizioni in classifica. Gli spagnoli in Liga, infatti, sono settimi con 39 punti, a meno sei dal Getafe quarto in zona Champions. La squadra di Marcelino è imbattuta in campionato dal 5 gennaio e viene dalla Champions League, essendo arrivata terza dietro a Juventus e Manchester United.

    Probabili formazioni Krasnodar-Valencia

    Il tecnico del Krasnodar, Fomenko, dovrebbe scendere in campo con il 4-3-2-1 con Wamberto e Claesson liberi di agire sulla linea dei trequartisti alle spalle di Ramirez, che sarà l’unica punta. La cerniera di centrocampo sarà formata da Gazinskiy, Kaboré e Olsson.

    Il tecnico del Valencia, Marcelino, dovrebbe schierarsi con il solito 4-4-2. Dovrebbe partire dalla panchina Santi Mina, con il tandem d’attacco formato da Rodrigo e Gameiro. Sulle fasce ci saranno Guedes e Soler, con Parejo e Coquelin in mezzo al campo.

    Krasnodar (4-3-2-1): Safanov; Petrov, Martynovich, Spajic, Stotskiy; Gazinskiy, Kaboré, Olsson; Wamberto, Claesson; Ramirez.

    Valencia (4-4-2): Neto; Piccini, Roncaglia, Diakhaby, Lato; Soler, Parejo, Coquelin Guedes; Gameiro, Rodrigo.

    Diretta tv e streaming

    Il match tra Krasnodar e Valencia, con fischio d’inizio previsto alle ore 18:55, sarà visibile su piattaforma Sky, sul canale 255 di Sky Sport. Scopri se Krasnodar-Valencia è visibile in diretta streaming su William Hill.

    ENTRA E REGISTRATI SU WILLIAM HILL PER VEDERE IL GRANDE CALCIO IN STREAMING GRATIS(Sezione streaming sport)

    Il pronostico

    Per quanto riguarda il pronostico di questa sfida, noi consigliamo di puntare sulla vittoria del Valencia. A nostro avviso i valori in campo sono diversi e gli spagnoli alla fine blinderanno la qualificazione ai quarti.

    KRASNODAR-VALENCIA: segno 2 / risultato esatto 1-2

    SCOMMETTI SU KRASNODAR-VALENCIA E PRENDI IL BONUS IMMEDIATO

    INFO EUROPA LEAGUE

    CALENDARIO EUROPA LEAGUE 2018-2019

    DATE E ORARI OTTAVI DI FINALE EUROPA LEAGUE 2019

    SORTEGGIO, DATE E ORARI QUARTI DI FINALE EUROPA LEAGUE 2019