Allo Jan Breydel Stadion di Brugge si gioca il match valido per la terza giornata, l’ultima di andata, del gruppo B di Champions League tra Brugge e Atletico Madrid. I padroni di casa sono in testa a punteggio pieno, a più tre proprio sui prossimi avversari e sul Bayer Leverkusen. Scopriamo insieme come arrivano a questa sfida e le probabili formazioni di Brugge-Atletico Madrid.

Le ultime su Brugge-Atletico Madrid

Il Brugge è partito bene in un girone che si preannuncia molto equilibrato. Il club belga è consapevole che non sarà semplice strappare il pass per gli ottavi ma vuole giocarsi le proprie carte. Ottimo inizio con il primato a punteggio pieno con 6 punti in due partite. Nell’ultima gara europea è arrivato il successo per 4-0 in casa del Porto. Sul mercato è andato via De Ketelaere, ceduto al Milan ma è rimasto Vanaken. In campionato la squadra di Hoefkens è terza in classifica con 22 punti raccolti in dieci partite. Nell’ultimo turno è arrivato il successo per 2-0 in casa contro il Mechelen.

L’Atletico Madrid comincia la nuova stagione con l’obiettivo di tornare a lottare per il titolo. L’anno scorso, infatti, i Colchoneros non hanno mai dato fastidio ai vertici della classifica, strappando solo in extremis il terzo posto in Liga. Sul mercato sono arrivati Witsel, in scadenza di contratto con il Borussia Dortmund, e Molina dall’Udinese, oltre ai ritorni alla base di Morata e Saul. La squadra di Simeone ha avuto un rendimento altalenante, con 13 punti raccolti in sette giornate. Nell’ultimo turno è arrivata l’ottima vittoria per 2-0 sul campo del Siviglia. In Champions gli spagnoli sono secondi nel girone con 3 punti, a meno tre dalla vetta occupata proprio dal Brugge.

Joao Felix, Atletico Madrid

Le scelte tecniche

Classico 4-4-2 per il tecnico del Brugge, Hoefkens. Coppia d’attacco che sarà formata da Jutgla e Sowa. Esterni di centrocampo saranno Nielsen e Skov Olsen. In mezzo al campo, invece, dovrebbero esserci Odoi e Vanaken.

Il tecnico dell’Atletico Madrid, Simeone, sembra orientato a schierarsi con il 3-5-2, che potrebbe diventare anche 4-4-2 a gara in corso. La coppia d’attacco sarà formata da Joao Felix e Griezmann, in vantaggio su Morata. Gli esterni, con il compito di svolgere le due fasi, saranno Renan Lodi e Molina. In mezzo al campo, invece, dovrebbero esserci Koke, De Paul e Saul.

Probabili formazioni Brugge-Atletico Madrid

Brugge (4-4-2): Mignolet; Meijer, Sylla, Odoi, Mechele; Nielsen, Odoi, Vanaken, Skov Olsen; Jutgla, Sowa.

Atletico Madrid (3-5-2): Grbic; Hermoso, Gimenez, Mandava; Molina, Koke, De Paul, Saul, Renan Lodi; Joao Félix, Griezmann.

Diretta tv e streaming Brugge-Atletico Madrid

Il match tra Brugge e Atletico Madrid, con fischio d’inizio previsto alle ore 21, sarà visibile in diretta tv su Sky Sport. Scopri se Brugge-Atletico Madrid è visibile in diretta streaming su William Hill.

Guarda Brugge-Atletico Madrid in streaming

Pronostico Brugge-Atletico Madrid

Per quanto riguarda il pronostico, l’Atletico Madrid ha qualcosa in più dal punto di vista tecnico. Per questo motivo il nostro consiglio è quello di puntare sulla vittoria degli ospiti.

BRUGGE-ATLETICO MADRID: segno 2 / risultato esatto 1-2